Scrivere, revisionare, correggere

Scrivere, revisionare, correggere è il titolo che ho voluto dare a questo post. Di cosa si tratta? Sono alle prese con un progetto di prossima pubblicazione e tra una correzione e un’altra, ho sentito la voglia o forse necessità di scrivere questo post nel blog per parlare a brevi cenni della scrittura e di cosa comporta e del come avviene la crescita di una storia.

Le prossime pubblicazioni prevedono l’arrivo di una bella commedia, una storia leggera per ridere e sorridere e sognare insieme ai protagonisti un amore nato quasi per caso. Non vi svelerò ancora nulla della trama, ancora i tempi non sono maturi, ma penso che potreste avere notizie molto presto. L’altro lavoro interessa finalmente il terzo libro della saga Strega che splende, finalmente in primavera vedrà la luce, molti stanno aspettando questo terzo libro, tranquilli, se anche tu lo hai letto, a breve arriverà la storia di Elena.

Scrivere

Scrivere, revisionare, correggere. Questi sono tre dei passaggi fondamentali che accompagnano la nascita di una storia. Prima di tutto, c’è la fase della scrittura, quella di getto, in cui nasce la trama e si scrive nero su bianco quella che si chiama la prima stesura.

Revisioni
Revisioni

Revisione

  • Poi arriva la fase della revisione.

Continua a leggere

Annunci

Beta Reader chi è?

Salve amici e lettori del blog, oggi riprendo la rubrica dedicata al mondo dell’editing: la Beta Reading, chi è? Ne avete mai sentito parlare? Se sei un autore, mi auguro  di sì, soprattutto se sei emergente e alle prime esperienze nel mondo editoriale.

  • Spieghiamo chi è e che cosa fa la beta reader.

magnifying-glass-betaQuesta figura non deve essere confusa con l’editor, che svolge un lavoro completo di editing sul testo; siamo nello stesso settore, ma fare editing è un impegno prolungato e richiede più tempo, concentrazione e dedizione; magari ne parleremo in un altro articolo specifico nelle prossime settimane. Oggi occupiamoci di questa figura per molti ancora sconosciuta: la beta reader.

  • Beta Reader

La beta reader è una persona che si offre di leggere in anteprima un testo, un manoscritto scritto da uno scrittore o aspirante autrice che vuole una valutazione sul manoscritto. Si occupa della correzione, segnala le parti che non vanno bene, evidenzia nel testo i punti deboli e forti del testo e quelli che a suo parere devono essere rivisti.

Di norma, in base alla disponibilità della beta contattata, la lettura avviene in pochi giorni se si sofferma solo a una valutazione del testo e analizzando in poco tempo alcuni punti bui del testo. Cosa fa in pratica? Legge il testo senza soffermarsi sulla correzione di refusi o altro, può eventualmente evidenziarli in giallo se vuole, ma non ha alcun obbligo in tal senso. L’autrice che chiede un consulto alla beta, vuole un’opinione sul testo, su come siano i protagonisti, se sono stati caratterizzati abbastanza, se sussistono punti nel testo da valorizzare, altri da eliminare e dare un giudizio sommario sulla trama. Continua a leggere