Black Friday offerte sportive su Amazon

Continua il Black Friday, questo venerdì nero è ricco di offerte e sconti su Amazon, ci sono tanti settori su cui poter spaziare, approfittatene in previsione del Natale, manca un mese esatto, tutti pronti? Via con le offerte del Black Friday.

OCCHIO AI PREZZI SCONTATI

i-Bike I-fold 20 Bicicletta Ripiegabile Elettrica Con Pedalata Assistita, Nero, 20″

bike offerta

Dettagli

  • Prezzo più basso praticato negli ultimi 30 giorni: EUR 689.9
  • Potenza motore 250 w
  • Capacità batteria 8, 8 ah
  • Autonomia 40 km
  • Forcella ammortizzata
  • Freni a disco

Se vi piace lo sport e i suoi accessori, andate a curiosare.

Fitbit Blaze Smart Fitness Watch, Orologio Con Touchscreen e GPS, Wireless, Monitoraggio Battito Cardiaco, Sonno e Attività Fisica, Taglia L, Nero

swatch offerta

Dettagli

  • Monitoraggio del battito cardiaco continuo PurePulse direttamente sul polso, senza scomode fasce toraciche
  • Margini del battito cardiaco semplificati per controllare rapidamente l’intensità degli esercizi
  • Modalità Multi-Sport per registrare corsa, attività cardio, allenamento a circuito, bicicletta e altro ancora
  • Registra in modo facile e automatico gli esercizi sul tuo pannello con SmartTrack
  • Registra l’attività dell’intera giornata, come passi fatti, distanza percorsa, calorie bruciate, piani saliti e minuti attivi
Annunci

Pole Dance una disciplina acrobatica. Video e immagini con Karo Swen

Karo Swen.4

Karo Swen è la pole dancer francese che da qualche anno ha catalizzato l’attenzione nel web con un video su Youtube che ha collezionato a oggi oltre 11 milioni di visualizzazioni. Ho trovato il suo video per caso cercando notizie e informazioni sul mio romanzo di Maledetta, che come saprete, la protagonista è una danzatrice di pole dance.

Continua a leggere

Interviste, commenti e argomenti dal gruppo

In questi ultimi giorni ho lanciato un contest nel gruppo Tiziana Cazziero group, abbiamo parlato di interviste chiedendo considerazioni in merito. L’opinione quasi comunque asserisce che purtroppo molte interviste sono e sembrano uguali, in termini di domande, capita anche a voi lettori del blog di trovare questa somiglianza? Molti blog anche per questioni di tempo hanno domande standard, ma ogni persona intervistata non ha forse un suo personale trascorso?

intervista

Io studio le interviste, devo eseguire un minimo di ricerca su questo o quell’autore o blogger prima di inviargli le domande, è vero che nel settore degli autori, i quesiti sono quelli, ma pur rimando ancorati all’argomento, mi sembra giusto entrare in parte sul personale dell’autore oggetto dell’intervista.

Io ho lanciato un piccolo contest e tramite random dopo l’assegnazione di numeri è stata sorteggiata un’autrice che intervisterò non nel mio gruppo, in quanto già recentemente ho avuto il piacere di pubblicare una sua intervista, ma per il sito telegiornaliste per il quale collaboro saltuariamente.

Qualcuno vuole commentare? Avete idee in merito?

Vi piacciono le interviste?

Inoltre in questi ultimi giorni ho fatto conoscere la mia Maledetta, che sarà online su Amazon nel mese di novembre 2017 e poi ogni giorno tanti argomenti interessanti e pubblicità per gli autori. Oggi martedì per esempio gli autori possono pubblicizzarsi con card ed estratti e far conoscere le loro opere.

Grazie dell’attenzione, se vi piace questo blog, lasciate un commento.

Chi è Maledetta, trama

cardtesto1

 

Maledetta è il titolo del mio nuovo romanzo, un romance suspense un po’ piccante, reso saporito da quel pizzico di pepe in più, in perfetta armonia con questa storia.

Questo libro ho cominciato a scriverlo la scorsa primavera, era il mese di marzo quando ho avuto la folgorazione del titolo, capita quasi sempre così con le mie storie. Ho pensato, Maledetta? Come mai, ma chi è?

E lei, il personaggio femminile, ha cominciato a raccontare la sua storia. Non è stato semplice, non lo è mai quando devi mettere nero su bianco la vita di una persona, di una donna nello specifico, con un vissuto importante, che racconta la nascita del suo nome, Maledetta, appunto e dell’incontro con Liam, che le ha fatto conoscere una nuova alba.

(Vi parlerò anche di Liam, promesso).

Chi è Maledetta?

 

Maledetta è il nome d’arte di un’artista, una ballerina di pole dance che si esibisce in un locale tutte le sere. Il ClubRose è il night di Moira, una donna conosciuta anni addietro che le ha dato un motivo per tornare a vivere dopo aver vissuto il momento più drammatico della sua vita.

Maledetta era una ballerina di danza classica, una passione coltivata fin da quando era una bambina e un futuro inseguito per anni fino a quando un evento mette fine al sogno. Non aveva previsto di diventare una pole dancer, ma la vita è stata spietata e quando il mondo le offre un destino che non vuole, accetta l’invito di Moira.

MALEDETTApole dance

Per adesso non vi racconto altro. la sinossi è in costruzione ma vi basta sapere questo. Aggiungo un dettaglio per i curiosi, Maledetta vive la sua vita di notte, ma di giorno, quando il sole riscalda la città di New York dove lei abita da tutta la vita, conduce una quotidianità insospettabile. Lei è una professionista, si alza tutte le mattine regolarmente e si dirige in ufficio, anzi, presso lo studio dove lavora come avvocato.

Okay, ho detto troppo, questo dovrà bastarvi per adesso. Continua a leggere

Origin Dan Brown. Recensioni sul prezzo

Origin di Dan Brown non ha fatto in tempo ad arrivare negli store e nelle librerie e già piovono polemiche sul prezzo, sia in digitale e cartaceo. Ma andiamo con ordine.

Da ieri il nuovo romanzo di Dan Brown che non vedo l’ora di leggere e scoprire cosa si sia inventato questo genio della letteratura moderna, sta facendo discutere sul prezzo di vendita sia per la versione digitale ma anche per quella cartacea. In effetti, anche per me, al momento l’ebook costa € 15,99 (ho controllato in tutti gli store c’è lo stesso prezzo) e il cartaceo € 21,25, mi sembra che siano cifre esagerate, ma perché scrivere recensioni negative su Amazon solo per il prezzo?

Ho visionato su Amazon Origin e queste sono le cifre, anche su IBS per esempio c’è lo stesso prezzo, lo sconto e o promozione come volete, al momento è sul cartaceo passando da € 25,00 a € 21,25. Ripeto, anche per me il prezzo è esagerato, ma non per questo posso concordare con le recensioni negative lette su Amazon a causa del prezzo, era accaduto in passato, da qualche giorno si verifica lo stesso evento, ma mi chiedo se sia il caso di scrivere commenti e recensioni per un prezzo imposto dalla casa editrice, ricordiamolo.

Un prezzo che non può comunque danneggiare l’opera, in questo caso Origin di Dan Brown. Si possono scrivere commenti nei propri profili, scrivere all’editore, commentare nei loro siti o comunque discuterne nei vari gruppi, anche nel mio ne abbiamo parlato, ma perché scrivere recensioni negative su Amazon, senza aver letto il libro? Il romanzo non c’entra con il prezzo e per questo credo che si possa fare un appunto sul prezzo, ma mettere una o due stelle solo per un prezzo alto, mi sembra poco carino, per l’opera stessa, intendo.

61c7fqdttxl

Descrizione

Chiunque tu sia.

In qualunque cosa tu creda.

Tutto sta per cambiare. Continua a leggere

Scrittura creativa – scrivere una professione

Scrittura creativa. Scrivere è una professione, un mestiere, cosa serve sapere.

Salve lettori del blog, non aggiorno la rubrica sulla scrittura da un po’ di tempo, come avevo accennato tempo fa’, oggi voglio parlarvi di scrittura creativa, ma cos’è e a cosa serve?

La scrittura creativa è quel lato affascinante della scrittura che tutti vorrebbero provare almeno una volta nella vita. Lo scrittore è una figura intrigante, in passato quando pensavo agli autori e alle scrittrici dei romanzi che leggevo, li immaginavo come persone irraggiungibili, con un qualcosa di unico e speciale. Scrivere per me è sempre stato un modo speciale e unico per rapportarmi con il mondo, prima del 2010 non pensavo che la scrittura si potesse concretizzare per me come un lavoro che occupasse parte integrante della mia giornata. Poi ho scoperto che la scrittura non era solo quella della classica carta stampata, ma la versione digitale, gli ebook, stavano diventando una realtà importante nel mondo editoriale, sia per i libri che scrivevo e soprattutto da un punto di vista lavorativo. Potevo guadagnare scrivendo articoli per vari siti e redazioni online stando a casa, da quel momento mi si è aperto un modo. Oggi ancora ci sono lettori che preferiscono unicamente il cartaceo, in parte capisco la voglia di rimanere legati alle origini, ma i lettori affamati di lettura hanno imparato ad apprezzare gli ebook per tanti aspetti.

scrittura creativa

Prima di tutto costano meno dei cartacei e in tempi di crisi e ristrettezze, chi legge tanto, un numero importante di libri in un mese, riesce a risparmiare una cifra discreta, per cui i libri digitali diventano un’alternativa valida ai libri da annusare e sfogliare. Ogni tanto i cartacei li compro anch’io e mi piace averli e perdermi con il suono delicato delle pagine che si inseguono le une alle altre. Innegabile, che il libro in carta con una copertina da toccare con mano ha un suo valore, ma l’ebook ha molte comodità evidenti, non solo in termini di risparmio, ma anche come aiuto alla natura. Non è un pensiero ricorrente tra i lettori, ma è vero, leggere in digitale aiuterà il futuro, perché di conseguenza si può risparmiare sulla carta e quindi preservare parte del nostro importante patrimonio verde che ricopre un pezzo del pianeta, al contempo, l’ebook aiuta anche  difendere l’ambiente dall’inquinamento.

Potrebbero interessarvi

Manuale di scrittura digitale creativa e consapevole
Lezioni di scrittura creativa. Un manuale di tecnica ed esercizi della più grande scuola di formazione americana
Il mestiere di scrivere. Esercizi, lezioni, saggi di scrittura creativa

Continua a leggere

Lettera a un bambino mai nato di Oriana Fallaci, le considerazioni di una lettrice

Lettera a un bambino mai nato di Oriana Fallaci è l’ultima lettura che ho letto, mi sembrava riduttivo e fuori luogo intitolare questo articolo “recensione”.

Oriana Fallaci è un idolo, credo di poter affermare che sia un tra le mie scrittrici preferite, e non solo in qualità di autrice, ma anche per il suo ruolo di donna e giornalista, vissuta in un epoca diversa da quella di oggi e che ha saputo dare e lasciare la sua impronta nel mondo, senza timori, né timori sulle sue riflessioni e modo di essere e agire, spesso andando contro stereotipi che andavano rispettati.

51tjk3rnsyl

Lettere ad un bambino mai nato

Leggere questo libro è stato emozionante e allo stesso tempo per nulla facile.  Lo avevo letto tempo addietro, ma qualche mese fa’ ho trovato un’edizione in edicola e mi sono fatta tentare. Oggi la lettura è stata vissuta in maniera attenta, diversa, con una nota in gola differente. Il tema trattato e la trama non hanno bisogno di essere argomentati, tutti conosco “Lettera a un bambino mai nato” di Oriana Fallaci, un romanzo letto da milioni di lettori in tutto il mondo. Una lettera scritta da una donna che scopre di aspettare un bambino. Lei è una donna in carriera e non è sposata; una donna che ha avuto una relazione con un uomo con il quale erano lontani i disegni di un futuro insieme. Continua a leggere

Strategia di vendita: il marketing dei libri

Strategia di vendita: il marketing dei libri, che cos’è e come si programma. Qualche riflessione e suggerimento sulla promozione online dei libri.

Qual è la giusta strategia di marketing per vendere libri? Domanda da un milione di dollari… o meglio euro! Sono nel settore dell’editoria da diversi anni e ancora questa domanda è sempre frequente nelle discussioni con altre autrici. Oggi, rispetto a qualche anno fa’ quando ho cominciato io, è molto più facile promuovere e farsi conoscere, al contempo però c’è stato un importante rivolto della medaglia. Se la presunta facilità è dettata dalla presenza dei social network, è altrettanto vero che la crescita dell’editoria indipendente ha creato un mercato saturo di libri e autori, che ogni due per tre immettono nel mercato editoriali nuovi libri, testi, ebook e cartacei, sperando di aumentare le vendite e trovare nuovi lettori.

Come promuovere un libro (Editoria & Scrittura Vol. 2)

Personalmente non la trovo un’ottima strategia di vendita o promozione di se stessi per farsi conoscere. Un libro ha tutto il diritto di essere pubblicizzato a dovere, per mesi e nel frattempo, concordo che un autore voglia dedicarsi alla scrittura di un altro romanzo.

promuovere_un_libroLa strategia di vendita non è semplice, tuttavia cerchiamo di trovare una soluzione insieme, magari commentando questo post se ti va, ampliare le proprie esperienze e confrontarsi è importanti, non pensate? Cosa posso dire su questo argomento che ancora gli autori non sanno? Ho avuto modo di riflettere sulla promozione online dei libri e sono andata alla ricerca di blog anche stranieri, per cercare di scoprire una soluzione e altre idee.

E-commerce. Marketing & vendite. Strumenti e strategie per vendere online

Come promuovere i libri: studia una strategia

Continua a leggere

GRATIS Parliamone Social – gli autori si raccontano su Amazon

Parliamone Social oggi in promozione gratuita su Amazon, il mio ebook che raccoglie interviste, recensioni, mini guide e articoli del blog pubblicato in data 24 maggio lo potete scaricare gratis oggi e domani su Amazon, con un semplice click potete avere questo ebook sul vostro kindle.

Sto preparando la second edizione che sarà arricchita con altri contenuti inediti, altre interviste, guide sulla scrittura, recensioni che sarà online il prossimo mese, cercherò di racchiudere altri post entro la fine dell’anno in un unico volume e sarà disponibile spero nella prima metà del mese di gennaio 2017.

Se volete sapere di cosa si tratta, scaricate questo primo numero della serie Gli autori si raccontano, potrete conoscere alcuni autori che forse non avete avuto occasione di leggere con i loro scritti e prendere visione di libri che magari sono sfuggiti alla vostra attenzione.

PARLIAMONE SOCIAL VOLUME 1
SCARICA QUI GRATIS

PARLIAMONE SOCIAL: Gli autori si raccontano (Volume 1 Serie Gli autori si raccontano)

Sinossi

Continua a leggere

Louisa May Alcott la mamma di Piccole donne,nacque 184 anni fa’

Louisa May Alcott la mamma di Piccole donne,nacque 184 anni fa’ oggi 29 novembre si festeggia la sua nascita.

Era il 1832 quando nacque la mamma del romanzo che in assoluto, penso abbiano letto tutte le ragazze in età adolescenziale. Parliamo di Piccole donne, la storie di quattro sorelle, la cui storia è diventata un classico della letteratura.

louisa_may_alcott_headshot

Quanti di voi hanno letto questo libro? Io e tante di voi in lettura di questo post sono certa che lo ricordate con tanto affetto. Io ricordo di averli letti entrambi, sì perché c’è stata la suddivisione di due testi, all’origine vi era un solo libro scritto dalla scrittrice Louisa May Alcott , poi fu suddiviso in due capitoli e abbiamo avuto “Piccole donne” e “Piccole Donne crescono”.

  • Piccole donne

Piccole donne

Piccole donne. Ediz. integrale

Piccole donne

  • Piccole donne crescono di Louisa May Alcott

Continua a leggere