Alessandro Margheriti. Sei un’autrice o autore emergente, racconta la tua esperienza

Torna la rubrica “Sei un’autrice o autore emergente, racconta la tua esperienza”, sono contenta che molti autori abbiano deciso di aderire e oggi, conosciamo Alessandro Margheriti.

Presentazione

Scrittori si nasce o si diventa?

IMG-20160327-WA0012

Nel mio caso c’era già una spiccata predisposizione, ma ci sono volute consapevolezza e determinazione. Qualità che di certo non si hanno a cinque anni.

È a quell’età che ho cominciato a scrivere le prime poesie e filastrocche e a raccoglierle in un piccolo quaderno. Ovviamente ancora non pensavo né desideravo fare lo scrittore, ma direi che si può benissimo considerarlo come un punto di partenza. Continua a leggere

Annunci

Giada Castigli. Sei un’autrice o autore emergente, racconta la tua esperienza Sei uno scrittore? Raccontati, aspetto le tue storie.

Torna la rubrica Sei un’autrice o autore emergente, racconta la tua esperienza 

Sono lieta di riscontrare un bel successo per questo spazio del blog che sta ricevendo non solo tante visite dei lettori, ma anche numerose adesioni, sono tante le mail ricevute e nei prossimi giorni arriveranno anche le altre presentazioni. Gli autori hanno accettato di descriversi in poche righe e parlare di loro in modo non formale.

Oggi abbiamo Giada Castigli

giada castigli

Giada Castigli. Racconta la sua esperienza

Continua a leggere

Flavia Cantini. Sei un’autrice o autore emergente, racconta la tua esperienza

Continuano ad arrivare i racconti degli autori per la rubrica: Sei un’autrice o autore emergente, racconta la tua esperienza. 

Sono contenta del successo di questa sezione del blog, un modo nuovo e diverso per far parlare gli autori, non trovate sia bello leggere le parole di un autore che decide di parlare a cuore aperto, senza essere formale come una biografia?

Uno di questi giorni lo faccio anch’io, ma oggi è la volta di Flavia, Cantini, a voi il suo raccontarsi.

Flavia

Mi è sempre difficile rispondere alla domanda “Quando hai iniziato a scrivere?” perché, che io ricordi, ho sempre scritto.

A sei anni scrivevo favolette su fogli improvvisati, la mia fantasia e l’immaginazione che mi fa fermare ad osservare “il nulla” mi hanno sempre chiesto di essere messe su carta, di “uscire fuori nel mondo”. Continua a leggere

Melissa Zaffanelli. Sei un’autrice o autore emergente, racconta la tua esperienza

Arriva un’altra adesione per la rubrica Sei un’autrice o autore emergente, racconta la tua esperienza, quella della prima autrice ha avuto un grande successo nel blog, con bel oltre cento visualizzazioni nel primo giorno e sono davvero contenta che questa nuova iniziativa riesca a stuzzicare l’interesse di molti lettori e sì, anche curiosi del web.

Questa seconda puntata presenta l’autrice Melissa Zaffanelli che si è raccontata con le sue parole, leggete le righe successive per scoprire qualcosa di più su di lei.

melissa zafanelli

Mi chiamo Melissa Zaffanelli, ho venticinque anni e vivo a Santa Maria Nuova.
Mi è sempre piaciuto scrivere, fin da piccola.  Infatti scrivevo però brevi paragrafi o pagine di storie che inventavo io, ma dopo qualche giorno li lasciavo lì così senza continuare.
Solo a diciannove anni volevo fare la scrittrice e quindi di prendere seriamente questa cosa. Successivamente solo l’anno scorso, quando avevo ventiquattro anni, ho iniziato a scrivere e a finire il mio primo libro che si intitola “ Ti aspettavo da una vita”.

Una volta finito, quest’anno ho deciso di auto pubblicarlo senza l’aiuto di nessuno, affidandomi ad Amazon. Successivamente, per una serie di motivi, da quel sito lo tolgo e lo pubblico su wattpad.  Sito dove chiunque in modo gratuito può leggere e pubblicare ogni cosa.  Poi ho raccolto, sempre su wattpad, le mie poesie, in prosa, dedicandole al mio ragazzo.
In questo periodo ho iniziato a scrivere un altro libro che si chiama “ Devo confessarti che ti amo.” Come il primo, anche questo è un e-book romantico.
Io se scrivo è solo per passione. Non mi interessa fare i soldi o diventare ricca scrivendo libri.
Ho deciso di mia spontanea volontà di non affidarmi alle case editrici, almeno per ora. È vero forse ci saranno parecchi errori di grammatica, visto che non c’è nessun correttore di bozze che me li corregge, ma i miei racconti e libri, sono sempre in aggiornamento e in revisione da me.
Mi piacerebbe molto che qualcuno leggesse ciò che scrivo, senza fermarsi troppo sui errori. Trovare qualcuno che apprezza il mio lavoro che faccio con passione e quando ho tempo.
Per me scrivere è tutta la mia vita. Non riesco a pensare come potrei essere se non scrivessi più.

È vero, devo ancora migliorarmi forse, ma non smetterò mai di scrivere, nonostante le critiche che potrei avere.

Ho aperto da poco una pagina su facebook il link è https://www.facebook.com/Melissa-Zaffanelli-854340774733482/

Ho anche un profilo su wattpad, dove pubblico lì le mie opere ed è https://www.wattpad.com/user/melissazaffanelli25
ho un profilo instagram, dove pubblico foto private, ma se qualcuno mi vuole seguire mi può cercare @melissa_zaffanelli

Prontuario dell’autore perfetto: Guida semiseria per scrittori esordienti

Silvia Pillin. Rubrica. Sei un’autrice o autore emergente, racconta la tua esperienza

Salve gente inauguro la rubrica: Sei un’autrice o autore emergente, racconta la tua esperienza  con l’autrice Silvia Pillin che ha deciso di aderire e si è raccontata, piacevolmente, raccontando qualcosa di lei come autrice, seguendo il mio invito a a farlo per farsi conoscere dai lettori del blog, del web e in generale.

Per sapere di più come aderire leggete la pagina del post QUI, sarà bello conoscervi attraverso i vostri racconti di bambini, aneddoti, sogni e speranze di aspiranti autori.

Vi lascio con Silvia Pillin.

silvia pillin

 

Ho deciso che da grande avrei fatto la scrittrice verso i dodici anni. Divoravo un libro dietro l’altro e ricordo chiaramente di aver formulato questo pensiero: “Wow, anch’io voglio imparare questa magia: creare mondi, far piangere e ridere solo con le parole”. Continua a leggere