Recensione. Le ragioni della follia di Fabio Giorgino

Ben trovati lettori del blog, questo è un periodo un po’ complicato e sono rimasta indietro con alcune letture e recensioni, sto recuperando e oggi vi parlo dell’ultima lettura terminata: Le ragioni della follia dell’autore Fabio Giorgino.

Ringrazio l’autore di questo thriller per avermi dato la possibilità di leggere il suo romanzo e conoscere una storia intensa con un ritmo incalzante soprattutto verso il finale. Il libro è ambientato in Italia, in Puglia nello specifico, conosciamo il commissario Spiro e le sue vicende personali e famigliari che il lettore scoprirà essere intrecciate con l’evolversi degli eventi. Spiro, difatti, non immagina che il suo passato è correlato a quegli eventi del presente, che lo trascineranno verso la scoperta di una verità riguardante la madre di sua figlia, che li ha lasciati anni addietro, per lui impensabile.

LE RAGIONI DELLA FOLLIA QUI SU AMAZON

41efuyd2tul

 

RECENSIONE

La storia inizia con il ritrovamento di un cadavere, un uomo ucciso brutalmente il cui cadavere presenta alcuni dettagli che si riveleranno importanti per la risoluzione degli enigmi riguardanti l’identificazione dell’assassino.

Ho apprezzato la caratterizzazione del personaggio Spiro, il quale vive da solo con la figlia, la madre di quest’ultima ha lasciato la famiglia anni addietro trascinandosi dietro un segreto impensabile. Questa serie di assassini scatena una serie di eventi a catena collegati al passato di Spiro, quest’ultimo non solo dovrà cercare di arrestare un serial killer, ma al contempo deve affrontare un passato turbolento che ritorna come sentenza mai pronunciata ma ritardata nel tempo.

Sono stati costruiti bene tutti i personaggi, non solo quelli principali, ma anche quelli secondari e vicini alle indagini eseguite da Spiro. La vicenda inizialmente potrebbe far pensare a un omicidio di vendetta, ma il ritrovamento di alcuni indizi indirizzano le indagini verso una realtà ben più cruenta. Gli omicidi si ripeteranno, il caso da seguire si complica e Spiro è cosciente dell’impegno che richiedono le indagini, anche dell’attenzione emotiva che lo metterà a dura prova con se stesso.

Il libro è scritto bene, con il giusto equilibrio di dialoghi e narrazione in terza persona, con il giusto incastro degli episodi che caratterizzano le vicende. L’intreccio e la risoluzione del caso portano il lettore verso un colpo di scena inatteso, una sorpresa degna di un bel thriller che non ha nulla da invidiare ad altri testi dello stesso genere di autori magari più conosciuti.

Se vi piace il genere, il mio consiglio è di andare su Amazon e acquistarne una copia, potete leggere anche l’anteprima sul sito per farvi un’idea, io lo faccio spesso, per poi acquistare il formato che preferite, ebook o cartaceo. Lo potete leggere anche con il kindleunlimited.

PROVA GRATIS CLICCA QUI PER 3MESI IL PROGRAMMA KINDLEUNLIMITED DI AMAZON DOPO IL PERIODO DI PROVA (gratis per 3 mesi) IL RINNOVO AUTOMATICO è DI € 9,90 AL MESE. ISCRIVITI ORA PROMOZIONE VALIDA FINO ALL’8 DICEMBRE PER CHI VUOLE USUFRUIRE DI QUESTO PROGRAMMA .

KINDLEUNLIMITED3 MESI GRATIS

 

Cosa ne pensate?

Se avete letto il libro o lo leggerete, fatemi sapere cosa ne pensate, questo blog accoglie  sempre i vostri pareri e commenti.

 

Tiziana Cazziero

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...