Anteprima, Articoli, Segnalazioni

Anteprime e segnalazioni. Ultime novità in casa Golem Edizioni.

Salve lettori ho tante novità da raccontarvi tra cui anche le prossime uscite firmate dalla casa editrice Golem Edizioni. Trovate tutti i dettagli con copertine, sinossi e schede libro leggendo queste schede. Io al momento ho in lettura due testi che recensirò presto, tra quelli indicati ci sono testi interessanti, ci farò un pensierino.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Se qualcosa vi stuzzica, fatemelo sapere, mi piace il confronto con voi lettori e scambi di opinioni.

Anteprime e segnalazioni Golem Edizioni

Litania delle madri

di Michele Branchi

Genere: romanzo paranormale

Pagg. 356

Prezzo: € 20.00

In libreria dal 3 ottobre 2019

Cover Branchi (1)

Sinossi: Incubo, sortilegio o che altro? Per cause inspiegabili la pediatra genovese Silvia Noli si trova bilocata nell’antico e popolare quartiere di Via Madre di Dio (distrutto da tempo), durante l’estate del 1952, l’anno precedente la sua nascita. Incredula e sconcertata, Silvia scopre di essere Gina, sua madre, sposata con Roberto, suo padre, mitico partigiano comunista.

La vita cristallina dei genitori le sarà oscurata da truci misfatti e spaventose rivelazioni concernenti l’attività criminale del padre e dei suoi amici, ex partigiani, che dopo la fine della guerra continuano clandestinamente l’opera di epurazione antifascista.

Un romanzo teso, impregnato di spunti psicanalitici, che cattura il lettore in una trama ricca di colpi di scena e che lentamente costringe a guardarsi dentro.

L’autore: Michele Branchi è nato e vive a Genova dove si è laureato in lettere. Attore e autore teatrale e radiofonico, dal 1990 pubblica libri di narrativa e nel 2008 ha dato vita al commissario genovese “Giorgio Capurro” che è diventato protagonista di otto suoi romanzi pubblicati con Robin Edizioni.

Ufficio stampa: Barbara Graneris, ufficio.stampa@golemedizioni.net o barbara.graneris@golemedizioni.net

Feroce è la notte

di Mattia Molini

Genere: noir

Pagg. 200

Prezzo: € 13,90

In libreria dal 26 settembre 2019

Cover Molini (1)

Sinossi: Pacifisti violenti, psichiatre anomale, dinamitardi cinefili, papponi logorroici, prostitute-artiste concettuali s’incrociano in una Perugia che da città d’arte, jazz e cioccolatini si tramuta in teatro di un incubo. In una notte di provincia come tante un asociale amante del musical scopre un irrefrenabile feticismo per il naso. Quando una ragazza che l’ha rimorchiato ad una festa in maschera respinge la sua fantasia erotica, si scatena una lotta cieca e lui per sbaglio la uccide. Incaricato delle indagini è Titta, affascinante quanto brutale ispettore di polizia dedito al travestitismo: il tacco 12 armato della legge. In un carnevale psicotropo senza sosta, l’assassino che dormiva sotto la grigia quotidianità si prende una cotta per l’investigatore e, in un impossibile omaggio di amore e morte a lui dedicato, si lancia in una caccia sfrenata che sprofonda la città in un vortice di violenza e sangue, tra delitti in serie e allucinati sensi di colpa.

L’autore: Mattia Molini è nato a Perugia nel 1982. Laureato in Teorie e Tecniche del Linguaggio Cinematografico, si è poi trasferito a New York per studiare Filmmaking alla New York Film Academy. Regista di corti e video musicali, ha debuttato a teatro nel 2012 dirigendo la commedia nera Off-Off-Broadway Panic at the Riverside Motel che gli è valsa la chiamata a portare sulle scene Off- Broadway il dramma Ghost Wife Radio con Jessica Polsky. Nel 2015 vince il premio al Miglior Regista al Boise Film Festival col suo primo lungometraggio, How To Be Cute and Break Hearts. Rientrato in Italia, ha scritto il suo primo romanzo noir adattando una sua sceneggiatura originale.

Ufficio stampa: Barbara Graneris, ufficio.stampa@golemedizioni.net o barbara.graneris@golemedizioni.net

 

La vita attesa

di Gino Pitaro

Genere: romanzo

Pagg. 224

Prezzo: € 16,50

In libreria dal 3 ottobre 2019

Cover Pitaro (1)

Sinossi: Albori degli anni ’90, in una Tropea assolata ed estiva Gianni e Federico sono appena maggiorenni e l’ultimo decennio del secolo scorso rappresenta il fulcro del loro difficile percorso di crescita, dove fanno da sfondo i grandi avvenimenti nello scenario italiano e internazionale (tangentopoli, attentati, guerra nella ex Jugoslavia e in Ruanda). Le strade dei due amici divergono, amori e scelte differenti li allontanano mentre tra loro si insinua un mistero.

I loro destini però inaspettatamente finiranno per incontrarsi di nuovo. Vita criminale, personaggi fuori dalle righe, mutamenti inaspettati condurranno entrambi su un comune binario.

 L’autore: Gino Pitaro nasce a Vibo Valentia il 7 luglio 1970 e vive a Roma. Nel suo percorso svolge varie attività, tra cui quella di redattore e articolista freelance e di documentarista indipendente. Nel 2011 esce il suo I giorni dei giovani leoni (Arduino Sacco Editore), una delle opere underground più lette nel 2012.

Ufficio stampa: Barbara Graneris, ufficio.stampa@golemedizioni.net o barbara.graneris@golemedizioni.net

Casa Coloneri

di Renato Pricolo

Genere: romanzo

Pagg. 280

Prezzo: € 18,00

In libreria dal 19 settembre 2019

Cover Pricolo

 

Sinossi: Le vicende di Casa Colaneri hanno inizio verso la fine dell’800, in un piccolo borgo del Sud Italia.

Antonio ed Elisabetta sono i capostipiti di una famiglia di sei figli.

La Grande Guerra, la nascita e la caduta del Fascismo, la seconda Guerra Mondiale e il periodo

post-bellico fanno da sfondo alla storia di tre generazioni della famiglia Colaneri. Vittorio, il primogenito, diventerà un valente medico, Giovanni un magistrato, Vincenzo emigrerà negli Stati Uniti, dove troverà fortuna. Ida si trasferirà a Roma per insegnare e Carmela, pianista concertista, girerà i teatri di tutta Europa. Dei sei fratelli solo Rosa non abbandonerà mai il nido domestico.

Ciascuno attraverserà a proprio modo – e con alterne fortune – le vicende dell’Italia di quel periodo.

Casa Colaneri è un romanzo corale che mette in scena le vite gloriose o minute, le passioni alte e basse, le alterne fortune di un colorato spaccato di umanità, che vive giorno dopo giorno con la forza, la rassegnazione e la lungimiranza tipiche delle persone del Sud.

L’autorevolezza di Antonio e la dignità di Elisabetta, capostipiti in una Macondo tutta italiana, sono il patrimonio morale che i figli passeranno ai nipoti.

Le vicende termineranno negli anni ‘70 del Novecento, con il ritorno di Vittorio al paese natale.

 L’autore: Renato Pricolo è medico-chirurgo ed esercita come Primario del reparto di Chirurgia Generale presso l’Ospedale di Codogno (Lodi).

Ha lavorato per molti anni a Napoli e negli Stati Uniti. È autore di molti scritti medici citati nella bibliografia internazionale, solo di recente si è accostato alla narrativa.

Casa Colaneri è il suo primo romanzo.

Ufficio stampa: Barbara Graneris, ufficio.stampa@golemedizioni.net o barbara.graneris@golemedizioni.net

Per oggi era tutto ma rimanete in contatto perchè ho preparato un bel post che potrete leggere domani mattina 24 settembre.

Alla prossima.

 

Tiziana Cazziero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...