Articoli, Recensioni

Recensione. DELITTI ARTICI: Thriller di Marialuisa Moro

Ben trovati lettori del blog, oggi vi segnalo questa mia ultima recensione, della quale ne trovate una testimonianza anche sul sito Amazon.it. Potete acquistare l’ebook, il cartaceo o leggerlo con KINDLEUNLIMITED, come ho fatto io. L’abbonamento con € 9,99 vi permette di leggere tutti i libri inseriti nel programma, io sono abbonata da un anno e ammetto di non poterne fare più a meno, davvero molto comodo e pratico. Trovo libri di autrici self, ma anche testi pubblicati con case editrici a prezzi decisamente più elevati. Per me, una vera comodità.

DELITTI ARTICI QUI

delitti artici marialuisa moro

Recensione. DELITTI ARTICI: Thriller di Marialuisa Moro

Leggo i libri di quest’autrice da diversi anni e come sempre le sue letture non tradiscono mai le aspettative, anzi, trovo che nel suo stile ci sia una qualità crescente, non solo legata allo stile, che apprezzo graffiante e diretto, ma nel proporre storie coinvolgenti, intriganti e inaspettate.
Ho notato un evolversi passionale nelle sue opere e anche qui, in Delitti di Ghiaccio, che riprende un personaggio già conosciuto in un’altra sua opera, Puzzle, il commissario Stig, si trova alle prese con un passato che sembra essere tornato per ridare fuoco ai suoi tormenti.
Dopo aver chiesto il trasferimento per fuggire da una realtà per lui motivo di delusione e sofferenza, si trova a vivere in questa nuova città, l’ennesimo incubo della sua vita.
Il caso del macellaio (affrontato nel libro Puzzle) lo ha reso famoso ed è stato un vanto per la sua carriera, ma quel periodo della sua vita è stato sostituito da momenti di solitudine e sofferenza.
Quando pensa finalmente di vivere una quotidianità quasi tranquilla, improvvisamente tutto cambia e da giustiziere col distintivo, si trova lui stesso a essere vittima di un ingegnoso e sanguinario piano di vendetta.
L’autrice stupisce con un intreccio di vite e vissuti che all’apparenza sembrano non essere compatibili, ma con lo scorrere della lettura, anche i più minimi dettagli si rivelano parti essenziali di un puzzle che si risolve sul finire del libro con un finale al cardiopalma.
Questo personaggio non è molto simpatico al lettore, Stig, almeno nel mio caso è stato così, dopo aver provato un po’ di dispiacere per la delusione più grande della sua vita, in questa vicenda conosciamo un uomo oltre che commissario di polizia, che si riscopre conquistatore di donne e amante focoso.
Il romanzo è incentrato sulla risoluzione di alcuni morti sospette intrecciate con un filo sottile a Stig, ma non mancano momenti passionali che insaporiscono con una dose di pepe la vicenda personale del commissario.
Le donne sono diventate quasi terra di conquista, ma il suo pessimo carattere legato al suo lavoro ed esperienze del passato, lo tengono sentimentalmente lontano dall’amore.

Un ottimo giallo, un thriller costruito bene e ad arte. Inoltre le descrizioni dei personaggi sono tutte accurate, anche le figure marginali, con particolari che li rendono veri e reali ai lettori.
Da leggere, super consigliato.

 Puzzle: Thriller norvegese

Tiziana Cazziero

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...