Articoli, Recensioni

Recensione. Castelli di sabbia. Serie: Il Commissario Livia

Torno a parlarvi delle mie letture, oggi tocca a questo bel giallo dalle sfumature rosa dell’autrice Silvestra Sorbera, che ci racconta la serie del commissario Livia, una donna, che in Sicilia, in un paese dove le figure femminili in questi ruoli di spessore sono visti ancora con scetticismo e incredulità.

Castelli di sabbia è un bel romanzo che intrattiene il lettore con una trama non solo ben intrecciata e con colpi di scena, ma costruisce una storia ben articolata trattando argomenti attuali e importanti come l’immigrazione, il razzismo, per poi condire il tutto con difficoltà famigliari e una piacevole storia d’amore, o quasi, che potrebbe nascere tra Livia e il nuovo medico legale assegnato alla sua zona di competenza.

SCOPRI DI PIU’ QUI SU AMAZON

41wtllhegnl

Recensione. Castelli di sabbia. Serie: Il Commissario Livia

Silvestra Sorbera non mi delude mai con le sue opere e anche in questo caso con questo giallo dalle tinte un po’ rosa mi ha piacevolmente colpito.
Una lettura che richiama l’attenzione fin dalle prime pagine, si entra nel vivo della trama dove troviamo un commissario donna in terra siciliana costretta a vivere con un passato doloroso e un presente ostico per il ruolo ricoperto da una donna.
La vicenda si apre con una serie di furti, per poi intrecciarsi con il ritrovamento del cadavere di un immigrato clandestino.
Come dicevo sopra, ci sono delle tinte rosa anche se primeggia la trama suspense e il giallo da risolvere.
Il bel commissario incontra sulla sua strada un giovane medico legale appena arrivato in città al quale è stato assegnato il nuovo lavoro.
Tra i due ci sono degli scontri iniziali che con il sessueguirsi delle pagine, si trasforma in amicizia e forse in qualcosa di più.
La trama è avvincente e moderna, l’autrice è stata brava a tessere la tela dell’intreccio, affrontando tematiche moderne e attuali, che riempiono le cronache dei giornali.
Ben caratterizzati anche i personaggi secondari.
Scritto molto bene, con attenzione e un linguaggio che descrive bene quanto accade, compresi sensazioni ed emozioni dei protagonisti che inevitabilmente giungono al lettore.
Una bella lettura che consiglio.

 

Tiziana Cazziero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...