Anteprima, Articoli

Anteprima. Delitti Artici di Marialuisa Moro

Torna l’autrice di noir Marialuisa Moro con una nuova e agghiacciate avventura colorata di rosso sangue. Seguo e leggo quest’autrice da anni e ogni volta con lei è sempre una lettura al cardiopalma, ricca di colpi di scena e suspense.

Tra qualche giorno, in questo mese di maggio, Delitti Artici lo troveremo on line sul sito Amazon pubblicato in regime di self publishing. L’attesa dovrebbe durare pochi giorni, ma sono certa che quando sarà disponibile per le vendita, tracce di rosso ci daranno memoria di questa pubblicazione.

Questa è l’opera, copertina bellissima a mio modesto parere.

delitti artici marialuisa moro

Trama

Chi ha letto PUZZLE, ambientato a pochi chilometri da Capo Nord, sa di chi parlo. Per chi non lo conoscesse già, entra in scena il commissario Stig Olsen. Dopo la soluzione del caso più sanguinario e orripilante della sua carriera, “il caso del macellaio di Gjesvᴂr”, così definito perché l’assassino tagliava a pezzi le sue vittime per ricomporle in un orrido puzzle, il commissario Olsen, emotivamente devastato e ferito in ciò che aveva di più caro, si trasferisce a Tromso per cambiare aria. In quella città, che da principio gli pare priva degli stimoli di cui ha bisogno per distrarsi e lo fa pentire della sua scelta, si troverà ben presto ingaggiato in una lotta corpo a corpo con gli spettri del passato, travolto da una spirale di odio e di satanica follia, in un ruolo nuovo per lui: quello di vittima designata.

Se non conoscete Puzzle, questo è il momento adatto per andare a scoprirlo su Amazon, questo è il link.

 Puzzle: Thriller norvegese

617kqffpl7l._sy346_

Sinossi

“La vita scorre quieta e monotona nel villaggio di Gjesvaer, immerso nella lunga notte polare. Ma una sera la neve si tinge di sangue e la paura contamina le tranquille casette di legno, a causa di un assassino soprannominato “il macellaio” per il suo singolare modus operandi…”
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...