Articoli, Recensioni

Recensione. Peccato in Paradiso. Michela Piazza, Pamela Boiocchi

Eccomi con una nuova recensione nel blog.

Oggi voglio parlarvi di questo storia d’amore, un romanzo storico ricco di passione, sogni, e mi sento di dire che possa rappresentare una vera favola.

Parlo di Peccato in Paradiso delle due autrici Michela Piazza e Pamela Boiocchi, che ormai, scrivono a quattro mani da qualche anno e hanno abituato i lettori a leggere le loro storie emozionanti e intriganti, come lo è questo romanzo storico passionale.

516eurmkcjl

Non è la prima volta che leggo una storia di queste due autrici, insieme riescono a regalare ai lettori storie divertenti, appassionate e con quel pizzico di intrigo che non guasta mai e che alimenta la voglia di andare avanti e scoprire l’evolversi degli eventi.
Peccato in Paradiso racconta una storia di altri tempi, quando i matrimoni erano decisi dalle famiglie, dalle varie casate e dagli interessi delle rispettive parti coinvolte.


Sébastien e Alizéè sembrano non avere nulla in comune, lui è uno spirito libero e conduce una vita discutibile per le vie della Francia libertina, tra lussi e vizi, lei, al contrario è una ragazza vissuta in un vero Paradiso, lontano dagli sfarzi e dalla vita mondana, è cresciuta nelle Antille Francesi, nella bella e affascinante isola di Martinica.

Lei è la promessa sposa e il principe, costretto al matrimonio dal padre, non fa nulla per mascherare ciò che si dice di lui e del suo stile di vita. La giovane donna è molto diversa da quelle che è abituato a frequentare, il suo aspetto dolce lo trae in inganno, ma scoprirà presto, quando un’avventura rocambolesca metterà entrambi a dura prova, che la bella futura moglie sa essere grintosa, forte e coraggiosa.
La trama è incentrata su questi due personaggi e sulla passione che scoppia in un vero paradiso in mezzo al mare, per certi versi la trama potrebbe apparire non originale nel suo genere, ma ciò che conta è l’abilità delle autrici di personalizzare una trama e renderla speciale e intrigante, capace di catturare l’attenzione dei lettori.

Scritto molto bene con una bella caratterizzazione dei personaggi, non solo vi è una bella narrazione minuziosa dei dettagli, soprattutto per quanto riguarda piante, cure e un’ampia conoscenza del prodotti offerta da madre natura, ma presentando dialoghi diretti, naturali, a volte divertenti, altri seri e capaci di arrivare dritti al cuore dei lettori.

La protagonista femminile è quella che ho apprezzato maggiormente perché nonostante siamo in un’era lontana dalla nostra, appare con un carattere coraggioso, non teme decisioni pericolose e sa prendersi le sue responsabilità, nel bene e nel male, non si nasconde nemmeno quando potrebbe, se sbaglia sa che la cosa giusta da fare è dire la verità e questo le fa onore. Questo suo modo di essere mi ha portato ad apprezzarla di più rispetto al bel principe conquistatore, anche se devo dire che con la crescita della storia, ha trovato il modo per rivalutarsi ai miei occhi.

Complimenti alle autrici che hanno raccontato una bella favola d’altri tempi, regalando romanticismo, storia e passione.
Consigliato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...