Articoli, Segnalazioni

Novità Santelli Editore. Ultime pubblicazioni.

Non aggiorno il blog con assiduità da un po’ di tempo, ho ricevuto molte mail e cercherò di pubblicare le segnalazioni delle nuove uscite che mi sono state richieste, ci tengo a precisare che questo spazio non tratterà in modo assiduo le varie nuove uscite editoriale, ma si occuperà principalmente di recensioni, o meglio, i commenti delle mie letture,consigli e varie  news, guide e articoli che interesseranno l’editoria in generale.

Oggi ho raccolto un un po’ di segnalazioni da parte della Santelli Editore e le potrete leggere di seguito in questo post e vedere se trovate qualcosa di interessante per le vostre letture del 2019.

Esce oggi in data 7 febbraio

412k90nvegl._sx330_bo1204203200_

QUI SU AMAZON

John è un uomo come tanti altri, o per lo meno così è sempre stato per gran parte della sua vita. Un buon lavoro in cui riesce bene, un bell’aspetto che gli permette di avere donne nuove quando vuole, un rapporto conflittuale con il padre ma un ottimo ricordo della madre ormai morta e una sorella particolare, un amico fidato e un cane devoto. Il prototipo dell’uomo che alla mezza età decide di rimanere single per godersi il bello della vita. A un certo punto, però, qualcosa scatta nella testa di John. I primi insuccessi sessuali coincidono con la perdita del lavoro, una scomparsa inaspettata e un evento imprevedibile. Questi avvenimenti cambiano irrimediabilmente la vita dell’uomo…

  • Di seguito le nuove uscite degli ultimi mesi.

41h286xphll._sx332_bo1204203200_

QUI SU AMAZON

“Non è un problema grave. Aspettano di decidere” è una raccolta di cinque racconti. I protagonisti hanno qualcosa in comune: si trovano tutti a dover prendere una decisione più o meno rilevante per la loro esistenza. In tutti e cinque i casi, gli attori perdono di vista la ragione per preferire l’una o l’altra opzione. In tutti e cinque i casi sospendono il loro giudizio e la loro volontà. Tutti quanti attendono di capire, attendono l’ispirazione, attendono il desiderio decisivo. Restano indecisi e in attesa di qualcosa.

Locri Epizefiri. Indagine storico-archeologica sull’ultima polis

SU AMAZON

41ngzvebf0l._sx338_bo1204203200_

Questo viaggio alla scoperta di quella che fu una delle più grandi e importanti polis magnogreche, lasciando ai posteri un mondo di leggende, usanze e tradizioni, fa emergere il valore culturale di una terra ancora oggi martoriata. La ricerca include una panoramica dei personaggi più illustri che ruotano intorno alla città di Locri come il legislatore Zaleuco, artefice della “Legge del Taglione”, la poetessa Nosside con i suoi versi, ma anche l’archeologo Paolo Orsi, con i suoi scavi che hanno riportato alla luce reperti prestigiosi e lo storico locale Emilio Barillaro. Si potranno così scoprire i numerosi pinakès offerti come dono alla Dea Persefone, i quali ritraevano scene di festa, matrimoni e strade della città, ma anche documenti dimenticati da secoli e reperti della biblioteca vescovile di Locri e dell’Antiquarium museo di Locri. Tutti elementi che sono capaci di far riscoprire le radici grandiose delle popolazioni che oggi vivono lì dove si sviluppò l’ultima polis.

Fragile. Genere fantasy.

SU AMAZON

41diy4mfc7l._sx350_bo1204203200_

La nascita di due gemelli, la perdita della madre al momento del parto, e un padre ormai stanco di reggere l’enorme responsabilità che il suo ruolo da sovrano comporta. Due fratelli, profondamente diversi, scopriranno troppo giovani quanto il tempo possa essere violento nel mutare le persone. In un attimo verranno catapultati in un lungo inverno, che li costringerà ad intraprendere strade diverse, solitarie ed infinite, fino all’avvento di un’epoca nuova, più luminosa e serena, apparentemente svuotata della fragilità che contraddistingue la natura umana.

Poesie. Concetta Salituro. Polvere Bianca

SU AMAZON 

41alpz9b0ol._sx351_bo1204203200_

La Poetessa e scrittrice, propone al suo pubblico Polvere Bianca, particolarmente commovente, che dà nome alla raccolta e la apre. Liriche composte in un arco cronologico di oltre trent’anni fortemente introspettive e autobiografiche, scrigno di ricordi, di dialoghi, di pensieri ed emozioni mai sopiti che prendono forma senza sosta e cantano la fragilità umana. Sensibile e attenta alle tematiche sociali ha dedicato parte della sua vita ai diseredati e al volontariato: “Barbe incolte, / braccia ferite. / …Vite ridotte a brandelli”, in Abitanti di notte, ” Angoli bui…. / spigolosi.”, “Ombre ambigue”, tormentate, in preponderante solitudine, passano inosservate, spinte nell’oblio, appaiono e lasciano intravedere le fratture interne dell’individuo, quel lato oscuro, che l’autrice imprime nei versi come fotogrammi. Antonietta Franzese.

Genere fantasy. La leggenda di Vina e il diario di Morthis.

SU AMAZON

41xx3xptpql._sx312_bo1204203200_

Andrea Conte non avrebbe mai sognato che la sua vita potesse cambiare in maniera così radicale. Fino a sedici anni, il ragazzo aveva vissuto la sua vita tra banchi di scuola e uscite con gli amici, ma con la prematura perdita del padre scoprirà una verità sconcertante: l’esistenza di un altro pianeta ricco di magia e di tutte le creature che da piccolo riempivano le favole della buonanotte. Tra realtà e complotti, enigmi e misteriose leggende, Andrea dovrà fare scelte che segneranno inesorabilmente la sua gioventù.

Narrazioni fantastiche. Da Gianni Rodari alla scrittura creativa

SU AMAZON 

41yqx3fhkcl._sx310_bo1204203200_

Narrazioni fantastiche” presenta l’antica arte del narrare come uno degli strumenti più importanti per la formazione dell’individuo, in quanto educare significa entrare in relazione ed è proprio per tramite della narrazione che può esplicitarsi la relazione stessa. La narrazione ha dunque la triplice funzione di stimolare la creatività e la fantasia, costruire spazi di accoglienza all’ascolto e alle emozioni e, infine, far veicolare messaggi positivi come quello di vivere con dignità, gioia e coraggio. Caronte della lettura è Gianni Rodari, massimo narratore e formatore italiano, vissuto a cavallo della seconda guerra mondiale e fonte d’ispirazione per molti insegnanti e formatori di oggi; come nel caso di Francesco Melis, che grazie ai suoi insegnamenti da anni si occupa di organizzare laboratori di scrittura creativa.

#smartchi? Come riconnettersi alla vita, a noi stessi, all’altro?

 SU AMAZON

41zf-pvutzl._sx324_bo1204203200_

Il mondo digitale ha fornito immense comodità e possibilità all’umanità. Ha portato, però, anche all’indebolimento delle relazioni umane, facendo disconnettere le persone dalla realtà, dalla propria vita reale e dalle altre persone circostanti. Proprio così, in una giornata qualsiasi, un padre come tanti osserva attentamente il proprio figlio di cinque anni, il quale ha lo sguardo disperso sul proprio telefonino, alla ricerca della connessione. “Papà…” – esclama il piccolo voltandosi verso l’uomo – “… mi connetti?”. L’uomo, improvvisamente, non ha più dubbi: se i ragazzi non si libereranno dalla trappola digitale finiranno per sempre gli sguardi, le emozioni, i sentimenti. Il padre preoccupato va quindi alla ricerca delle possibili soluzioni: studia, scrive, ricerca, legge. Questo progetto ambizioso difficilmente fornirà tutte le risposte che servono, ma spingerà ogni madre e padre di famiglia alla riflessione che qualunque genitore dovrebbe fare. La ricerca potrà così restituirci i nostri figli e farli tornare nel mondo circostante, quello reale.

 

Questi sono tutti i libri della Santelli Editore  tra le  nuove uscite che posso segnalavi per adesso.

Fatemi sapere se li avete letti e cosa ne pensate.

Alla Prossima.

 

Tiziana Cazziero

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...