Articoli, Segnalazioni

Segnalazione. La voce del vento di Amanda Foley

Buon lunedì gente, oggi vi segnalo  La voce del vento dell’autrice Amanda Foley,  lo trovate su Amazon QUI.

51nznvt7zwl

Sinossi

Inghilterra 1882. La giovane Kitty Reed, sopravvissuta a un naufragio, trascorre le giornate nella dimora estiva di famiglia che condivide con l’eccentrica zia Lavinia. Animata da mille progetti, una sera a un ballo incontra Richard, duca di Lansbury, un uomo più vecchio di lei, ma molto affascinante che le fa ritrovare la voglia di amare. Ma la felicità ha il suo prezzo, soprattutto quando si custodisce un segreto che inevitabilmente emerge, in un gioco crudele. Affrontare il passato una volta per tutte, le servirà a comprendere che nella vita è possibile realizzare sogni e ideali solo se ci guardiamo dentro e comprendiamo chi vogliamo essere.

 

Estratti

Appena lo vide, il cuore di Kitty sobbalzò leggermente. Alto, con il volto abbronzato di chi vive all’aria aperta, aveva i capelli chiari che risaltavano sul viso regolare. Gli occhi grandi e profondi erano chiarissimi, ma non freddi. Uno strano cipiglio la fece arrossire e girare da un’altra parte, come se un istinto femminile l’avesse messa in guardia. La fissava in un modo completamente privo della deferenza a cui era abituata. Sembra quasi che… sì, sembra sapere com’era senza i vestiti addosso, pensò perplessa e confusa. Eppure quella sfrontatezza invece di infastidirla la incuriosiva.

 

 

Il cuore di Kitty era troppo in subbuglio per fare caso ai panini leggermente anneriti. Era impaziente di annunciare la notizia e si chiedeva quale sarebbe stata la reazione della zia.

«Tra due mesi il duca e io ci sposiamo.»

«Mi sembra una saggia decisione, per quanto poco originale, mia cara.»

Kitty la guardò accigliata. «Non sarà originale, ma ci amiamo e l’amore è forse l’unica cosa che conta nella vita» replicò risentita.

Lavinia sorrise. «La tua affermazione mi conforta. Dato il grave rischio che il matrimonio comporta, l’unica ragione per cui valga la pena correrlo è la passione.»

 

Kitty si girò in quella direzione e fu allora che lo vide, seduto in un angolo vicino alla parete in fondo alla stanza. Per l’aspetto trasandato, sarebbe stato un degno personaggio da romanzo gotico. Da come parlava e dall’odore che emanava si capiva che stava smaltendo l’effetto di una forte sbornia. L’idea che Rose dovesse vivere in quella casa con un uomo simile la faceva rabbrividire e arrabbiare al contempo.

«Posso salutarla?» chiese impensierita Kitty.

«È lì dietro» rispose l’uomo indicando con la mano una tenda lisa che divideva un piccolo lato della stanza.

Kitty vi si avvicinò e, nel farlo, notò che l’odore acre che aveva sentito appena entrata diventava più forte man mano che si accostava al giaciglio, fino a divenire insopportabile.

 

 

L’autrice

Amanda Foley debutta nel 2004 con due elaborati: Uomini istruzioni per l’uso e La fatica di essere mamme pubblicati dal Messaggero. Nel 2005 esce il suo primo storico con il titolo: L’ha deciso il mare edito da I Romanzi Mondadori. Nel 2010, con il racconto breve, Al di là delle favole entra a far parte dell’antologia I Colori Delle Donne. Nel 2014 il suo secondo romanzo storico La voce del vento inaugura l’apertura della collana digitale Youfeel Rizzoli; per la stessa collana, nel 2015 pubblica Il mio abito dei sogni ha il velo bianco. Nel marzo 2018, con una nuova veste grafica e il titolo come da manoscritto originale, pubblica la seconda edizione di Quando una nave si incaglia l’ha deciso il mare editata dalla Literary Romance.

Inizia la collaborazione con l’autrice Simona Friio e a metà aprile 2018 pubblica in Self-Publishing la commedia ironica Una m@il di troppo a cui segue C’era una volta…ma anche no!

Nel maggio 2018, con una nuova cover e arricchito di contenuti inediti, esce in seconda edizione  AAA Abito da sposa cercasi.

A Novembre 2018 La Voce del Vento pubblica la seconda edizione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...