selfpublishing
Articoli, Come scrivere un libro, Mondo blog, Mondo Blogger, Scrivere

Self Publishing. Come muoversi con l’auto-pubblicazione

Il Self publishing è un fenomeno in crescita, oggi tutti lo conoscono ma ancora pochi sanno come muoversi, soprattutto se si stanno affacciando da poco a questa nuova realtà editoriale e devono prendere confidenza con il mondo della scrittura in generale.

Quando parliamo di autopubblicazione dobbiamo prestare attenzione al messaggio che inviamo, perché se è vero che si può pubblicare il proprio libro senza dover attendere i tempi abissali di risposta da parte di una casa editrice, è altrettanto vero che bisogna offrire ai lettori un buon prodotto. Non dimentichiamo, ed è giusto sottolineare, che con il self publishing l’autore diventa di fatto, imprenditore di se stesso, questo comporta tutta una serie di scelte e azioni che non appartengono a un autore che pubblica con casa editrice.

autopubblicazione
self e social

Scrivere

Scrivere bene è la parola d’ordine. Se negli Stati Uniti, numeri comprovati da alcune ricerche di mercato, il numero dei libri auto-pubblicati è il triplo rispetto a quello presente nel nostro Paese, è altrettanto vero che tale fenomeno è in ascesa anche in Italia con un numero sempre maggiore di titoli che ogni giorno sono immessi nel mercato dell’editoria. Quando si affronta il self, l’autore deve essere cosciente del lavoro da affrontare, non solo scrivere bene, ma confezionare un articolo che si presenti ai lettori e quindi ai clienti, nel migliore dei modi. Ciò comporta una buona correzione, affidarsi a più figure professionali per eseguire un lavoro di correzione e revisione, ricercare copertine ben elaborate, con immagini libere e quindi senza copyright, disponibili per la creazione del biglietto da visita del libro, ossia una bella cover. Affidarsi a persone competenti e capaci di realizzare una presentazione buona e ottimale è importante e doveroso. Molti autori preferiscono farsele da sole le copertine ed è un discorso che può starci, magari per risparmiare o perché è ancora tutto in fase sperimentale per il suddetto autore che si trova alle prime armi e deve ancora studiare bene i vari spostamenti con il self publishing, però consiglio di azzardare questo passaggio solamente se ha qualche conoscenza e pratica di grafica. Non è necessario avere programmi professionali, basta a volte qualche applicazione o sito che si trova nel web che aiuti con filtri, luci, layout consigliati, indicazioni dei caratteri da usare con altrettanti effetti.

scrivere
scrivere

Impaginare bene è un altro tassello fondamentale, se questo lavoro non è fatto giusto, il lettore che avrà acquistato il libro, si troverà un testo che comporterà un disagio nella lettura stessa e l’autore rischia di compromettere il suo futuro da autore con il self publishing. Se un lettore apprezzerà l’autore che si è auto-pubblicato, questo potrebbe tornare nel futuro a leggerlo con le sue altre storie . Al contrario, se non ti sei presentato al meglio come autore, quello stesso lettore valuterà bene un eventuale acquisto futuro e, con l’ascesa di questo fenomeno ed essendoci tanta scelta magari con lo stesso prezzo di vendita, il suddetto lettore potrebbe preferire gettarsi su altro, con la relativa conseguenza facilmente intuibile.

Marketing. Vendere non è per tutti

Il marketing è un altro aspetto e forse il più complicato. Non esiste una ricetta segreta per vincere in termini di popolarità e vendite, ma sussiste un lavoro di mercato che interessa l’autore, sicuramente più complesso dei passaggi sopra citati. Puoi aver scritto un bestseller, un’opera ben curata nel dettaglio, con una bella copertina, editing eseguito da una figura preposta, correzione, revisione e impaginazione e aver realizzato una bellissima storia, ma, sussisteste un elemento chiave da sottolineare, se nessuno ti conosce sarà stato un lavoro del tutto inutile.

Essere social come ne ho già parlato in un altro articolo del blog è fondamentale. Costruirsi un’azione di marketing ad oc attorno alla pubblicazione della tua opera è fondamentale. Oggi i social network sono un valido aiuto che in passato non esisteva, come quando ho iniziato io ormai diversi anni or sono. Sfruttare questa macchina è doveroso e bisogna farlo nel modo giusto, non c’è la semplice pubblicità che comunque aiuta definita spam,  ma devi essere in grado di attirare l’attenzione, ovviamente in un modo corretto, lavorando su stesso, scrivere se necessario un piano d’azione a tavolino e programmare tutta una serie di passaggi da svolgere prima di arrivare alla tanto attesa pubblicazione.

selfpublishing
selfpublishing

Ci sono le blogger con i loro blog che hanno un ruolo di impatto importante, la richiesta di recensione in anteprima può essere un valido metodo di promozione, poi ci sono le interviste sempre negli stessi e nei vari gruppi social, soprattutto, sapete bene che Facebook è un contenitore molto ampio con all’interno tanti piccoli e altro più grandi club letterari con autori e lettori ai quali ci si può presentare e farsi conoscere. Anni fa nel mio gruppo Facebook che oggi si chiama “Social In Love” iniziai a far conoscere gli autori proponendo eventi in diretta, ossia gli utenti potevano interagire direttamente con l’autore del momento, fare domande e ponendo quesiti e curiosità, proprio come se si trattasse quasi di un vero Talk Show, molto somigliante a una delle tante presentazioni letterarie cui siamo soliti assistere nelle librerie.

Il self publishing è un lavoro in crescita non è solo passione, come ritenuta da molti, quindi ci vuole responsabilità in quello che si fa e avere cura dei prodotti che si decide di dare in pasto ai lettori. Sono loro che decreteranno il successo di un libro e quindi del suo autore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...