Articoli, Recensioni

Recensione ELLI: thriller di Marialuisa Moro

Come sono andate queste vacanze di Pasqua? Io ho terminato una lettura in corso, parlo del thriller dell’autrice Marialuisa Moro, ho letto quasi tutti i suoi libri e non mi sono fatta sfuggire anche questo un giallo dalle tinte macabre e molto forti: Elli.

Acquista QUI ELLI: thriller

51d2cghgtil

 

Descrizione

In rete ognuno è libero di plasmare a piacimento la propria immagine. A volte il mondo virtuale può materializzarsi in un incubo…

Recensione: Elli: thriller di Marialuisa Moro

Hana è una giovane studentessa rimasta vittima della rete e dei presunti amori virtuali. Si trasferisce in Italia per studiare, ma il vero motivo è nascosto nell’infatuazione verso un ipotetico ragazzo che ha conosciuto in rete e con il quale chatta in segreto da tempo. Non ha detto nulla a nessuno, nemmeno alla sua migliore amica, Iveta. Quest’ultima, dopo la scomparsa della sua amica, decide di seguire alcune tracce che potrebbero portarla verso una verità macabra e triste. Vuole scoprire cosa le è successo e questo viaggio alla ricerca della verità la farà scontrare con una parte di se stessa che non sapeva di conoscere.

La storia presenta molti personaggi tutti in qualche modo intricati tra loro, l’intreccio della trama porta il lettore verso una lettura coinvolgente e veloce, per scoprire poi come i diversi protagonisti si svelano e la trama snoda una verità pesante, cruenta e un po’ indigesta. Purtroppo la vita non è solo romance, le cronache dei telegiornali sono un continuo avviso di morte e orrore, Elli è una storia che racconta una sequenza di sparizioni, ragazze svanite e trovate orrendamente mutilate e uccise dopo aver subito violenza.

Personalmente ho fatto un po’ di fatica a seguire le vicende dei diretti interessati, ma solo perchè le tematiche affrontate dall’autrice di noir sono forti, intense e aggiungo brutalmente attuali. Il mio animo talvolta rimane vittima del sentimentalismo e immedesimandosi in famiglie che hanno vissuto perdite realmente accadute, con morti violente, ammetto di aver patito nel leggere alcuni tratti che rappresentavano scene raccapriccianti e di perversione.

Quest’autrice ha la capacità di unire tra loro personaggi e storie in un’unica trama, che solo alla fine sveleranno la lunga e intrecciosa matassa che c’è dietro.

Il finale come sempre è un continuo rincorrersi di verità che troveranno la risposta solo alla fine. Una lettura che tiene con il fiato sospeso, un libro diverso dal solito, un giallo che si tinge di rosso e nero, non sono le sfumature famose, ma scenari perversi e malvagi che appartengono al genere umano.

La scrittura è come sempre accattivante, delineata, fluida, un libro che consiglio agli amanti del brivido.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...