Articoli, Segnalazioni

Samantha Macchia presenta le sue opere: Ali in gabbia e Mai più senza me

Continuiamo a presentare nuove opere e suggerimenti di lettura

Samantha Macchia è alla sua seconda pubblicazione Mai più senza me, opera che pubblicato con EpubMe. La prima opera è Ali in gabbia storia che tratta la violenza sulle donne pubblicata con Lettere Animate.

Di seguito vi presento entrambe le opere.

  • Ali in gabbia

CompraQUI Ali in gabbia

51eaqvfdwxl

Sinossi

Anna, dolce e appassionata trentenne che non crede nell’amore fiabesco e sconvolgente,è sposata con Edoardo, cinquantenne stimato chirurgo, potente e dispotico. La loro vita matrimoniale corre sui binari prestabiliti da Edoardo, senza che Anna trovi il coraggio di guardarsi dentro e ribellarsi all’opprimente volontà del marito, permettendogli di annullarla completamente come donna. L’incontro casuale con Giacomo, affascinante proprietario di un bar, le svelerà finalmente il vero volto dell’amore e le darà la forza di affrontare la realtà e di ritrovare se stessa.

Mai più senza me

51zyp4w2nzl

AcquistaQUI Mai più senza me

 

Sinossi

Sono passati quattro anni da quando Anna si è lasciata alle spalle l’incubo di un matrimonio sbagliato.
Da allora la vita per lei e Giacomo, l’uomo che le ha fatto scoprire il vero significato dell’amore, scorre serena, allietata dalla nascita della piccola Emma e contornata dall’affetto dei loro cari; nulla sembra poter turbare l’armonia della loro nuova esistenza.
Ma Edoardo, il violento ex marito di Anna, è tornato.
Più cattivo e più folle di prima.
Vuole vendetta, vuole riprendersi la sua vita e soprattutto vuole lei ed è disposto a tutto pur di riaverla.
Se in “Ali in Gabbia” avete sperato perché la storia d’amore tra Anna e Giacomo trionfasse, in questo sequel vi ritroverete a temere per la loro stessa incolumità, in un continuo alternarsi tra la realtà e i pensieri perversi e morbosi  che solo la mente malata di Edoardo può concepire.
Vecchie conoscenze e nuovi personaggi dovranno affrontare, loro malgrado, prove durissime, in un crescendo di subdole manipolazioni, in cui nulla potrà essere dato per scontato.
Annotazioni dell’autrice.
Mai più senza me è un romanzo molto più complesso, in cui il “cattivo” parla in prima persona, in un continuo alternarsi tra i suoi pensieri perversi e morbosi  e  le vicende dei vari personaggi. Nel primo libro, assistevamo alle azioni dell’ex marito di Anna, ma non ne conoscevamo il punto di vista diretto. In questo sequel ho cercato in ogni capitolo di dargli voce, per far capire la spirale di follia in cui precipita sempre di più e delineando i brani che lo vedono come protagonista diretto con il corsivo, in modo che risultino facilmente individuabili per il lettore.
Biografia.
Macchia Samantha.
Ho 44 anni e vivo a Pisa. Sono sposata da 21 anni e abbiamo due figli di 18 e 11 anni. Lavoro come impiegata amministrativa in un’azienda della mia città, ma le mie passioni sono la cucina, in particolar modo la pasticceria, e la scrittura, che costituisce il mio piccolo sogno nel cassetto.
Sono una lettrice onnivora e accanita fin dalla tenera età e proprio da piccola, mi piaceva scrivere poesie o racconti che però si sono persi negli anni. Avevo poi abbandonato la scrittura perché troppo “presa” dalla vita di tutti i giorni che assorbiva, come per tutti noi, tutte le mie energie.
Da un paio d’anni ho cominciato quasi per caso a lavorare al mio primo romanzo breve, “Ali in gabbia”,  romanzo di narrativa sentimentale, che tocca però le corde dell’universo femminile, sfiorando il tema difficile quanto ignobile della violenza sulle donne. Scritto con linguaggio semplice ma appassionante; si legge  in breve tempo perché  coinvolge il lettore che vuole sapere “come andrà a finire”, non mancano i colpi di scena ed un finale che lascia presagire la possibilità di un seguito.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...