Articoli, blogtour, Recensioni

BlogTour Reika Kell Recensione Petali della Luna. Ultima tappa.

reika blogtour

Salve lettori del blog, oggi questo blog chiude il Blog Tour del libro Petali della Luna dell’autrice Reika Kell.

Petali dalla Luna

Reika Kell PETALI DELLA Luna RECENSIONE

Petali della luna è un romance drammatico, leggendo le pagine di questo libro sono rimasta coinvolta in una storia di dolore e sofferenza, sensazioni forti e intese che spesse volte mi hanno fermato la lettura stessa del libro. Non è un giudizio negativo, ma solo una necessità di fermare la lettura per prendere fiato da tutto quel tormento che si trascina la protagonista del romanzo, Isabel.

Lei è una scrittrice e per il suo talento è stata assunta da un’importante casa editrice per portare avanti un progetto, scrivere una storia con disegni: Petali dalla Luna. Un passaggio importante nella vita della protagonista, tuttavia lei non riesce a vivere serenamente questo momento perché qualcosa di più forte ferisce il suo animo, il cuore rimane colpito da un amore che improvvisamente le ha detto basta.

petali della luca

Paul è la sua metà, il ragazzo che Isabel ama in un modo troppo passionale, viscerale, morboso, un amore che ho definito malsano, di quelli che provocano dolore e sofferenza. Amori come questi esistono e purtroppo per quanto si chiamino tali, non si tratta di amore, ma di un’ossessione e in questo caso, tale fissazione coinvolge i due protagonisti che non riescono a stare insieme ma nemmeno lontani.

La narrazione alterna tratti della vita di Isabel con capitoli che raccontano ciò che lei sta scrivendo, ossia Petali della Luna, per cui abbiamo una storia nella storia, che ammetto, un po’ nella prima parte della storia ha dirottato la mia attenzione e ho avuto difficoltà nel seguire tutto. Ci troviamo con due racconti, che sebbene sembrino lontani, in realtà sono connessi tra loro.

Isabel scrive del suo amore e tormento usando a sua volta personaggi identificati con protagonisti di fantasia, surreali come un coniglietto, il quale suggerisce e appare in alcuni casi come il subconscio di Isabel che sembra invitarla alla riflessione sulla sua vita.

Il percorso di Isabel è destabilizzato dall’ingresso di un altro personaggio che potrebbe amarla nel modo giusto, corretto, di un amore puro, semplice, speciale come dovrebbe essere. Isabel per quanto si senta coinvolta dal suo mondo e dalle sue stesse fantasie, non riesce a distaccarsi da un passato troppo doloroso e costellato di momenti drammatici per essere dimenticati in poche settimane di conoscenza.

Isabel deve affrontare scheletri potenti che risiedono nel suo cuore, nella sua mente, dentro di lei, sono detentori della sua vita, lei non riesce a disfarsi di quel tormento, in verità lei stessa non vuole distaccarsi da quel tempo in cui ha odiato la vita, desiderando un mondo scuro, buio, quando solo la morte sembrava l’unica àncora cui aggrapparsi per distogliersi dal mare di sofferenza.

Ho amato lo stile della scrittrice, la scrittura è ricca, fluida, un linguaggio che non si trova spesso nelle letture, non parlo di parole ricercate, ma d’istinto creativo che ti portano ad amare la lettura in generale.

Ho amato e odiato questa storia allo stesso tempo, i personaggi hanno sfaccettature mutevoli, a mio avviso forse c’è troppo dolore, drammaticità avrei voluto vedere uno spiraglio di speranza e luce, ma siamo in compagnia di un testo drammatico e io sono un’amante di questo genere che porta riflessioni accese e vive verso la lettura.  Se inizialmente ho trovato delle difficoltà nel legarmi alla storia, devo ammettere che nel finale, le confessioni di un cuore catturato dai troppi tormenti della vita, mi hanno portato a rivalutare il testo, accade quando un finale rimescola le carte dei personaggi e con un epilogo come quello ideato dall’autrice, inaspettato, ma forse anche l’unico possibile che ho ampiamente condiviso, si è chiusa una lettura che si è trainata amarezze e contrarietà.

Petali dalla Luna è una storia che va letta, è una lettura differente dalle solite, c’è un amore, la passione, la sofferenza ma non manca la ricerca della speranza e voglia di rinascita. Consigliato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...