Articoli, la posta del cuore, Mondo blog, Mondo Blogger

Meglio soli ma non troppo! Anniversario magico nel giorno di San Valentino

Un anno arrivava nella festa degli innamorati, San Valentino, la commedia scritta a quattro mani con la collega e amica, Tiziana Iaccarino.

Una storia nata quasi caso, per gioco, una trama costruita capitolo dopo capitolo, con l’alternarsi delle nostre mani e menti creative. Farina, Million e Dollar hanno avuto un grande successo in questo lungo anno, ogni mese hanno collezionato lettori, rimanendo in classifica Humor e Racconti, in modo costante, senza uscire per mesi. Tutta l’estate ha fatto compagnia a migliaia di lettori che hanno letto la commedia, anche grazie al programma Kindle Unlimited, anche l’autunno è stato florido e ancor oggi, siamo contenti della continua preferenza che il pubblico dei lettori mostra per questa commedia romantica, vissuta tra i palazzi sognanti della bella Parigi.

 Meglio soli ma non troppo!

512b3g-y4obl

A nome mio e della mia collega, ringraziamo le oltre 250 persone che hanno scaricato l’opera e per aver sfogliato sul kindle la storia per quasi 40 mila volte, significa che sono state lette quasi 40 mila pagine con il Kindle Unlimited del programma di Amazon, che permette ai lettori abbonati di leggere tutti i libri che fanno parte di KU.

Ci siamo divertite molto nel scrivere Meglio soli ma non troppo! E nemmeno noi ci aspettavamo un andamento costante sulla scia dei lettori verso questo libro, che ricordo potete trovare sia in ebook, con KU e anche cartaceo su Amazon.

Cosa c’è di più romantico di un amore a Parigi con l’uomo dei vostri sogni? Una storia per ridere, sorridere e sognare l’amore nel giorno di San Valentino. Non mangiate solo cioccolatini, che ammetto, lo so, sono buonissimi e fanno bene all’umore, ma riempite il cuore con qualche bella storia divertente come la commedia Meglio soli ma non troppo!

  • Trama

Parigi. Ai giorni nostri.
Farina lavora da anni nella pasticceria di famiglia, dove suo padre non fa che rifilare ai clienti i suoi amati cannoli siciliani, la mamma porta pranzi troppo ricchi di calorie a tutti, la zia si abbuffa di qualunque cosa sia commestibile, diventando un armadio a quattro ante e suo zio si scola tutte le bottiglie di cognac che trova in giro.
In un clima familiare un po’ bizzarro, ma sereno, in cui la ragazza si trova a proprio agio, un giorno fa il suo ingresso in pasticceria un bel figo di nome Dollar, identico ai modelli esposti sui cartelloni pubblicitari della città, per ordinare la famosa torta degli innamorati che suo padre prepara ogni anno, in occasione di San Valentino.
Dollar e Farina si lanciano da subito sguardi languidi e paroline che sanno di una dolcezza e un romanticismo tali da credere che tra loro sia amore a prima vista, peccato che lui abbia un vizietto di cui lei è del tutto ignara, ma che scoprirà quando a entrare in scena sarà Million, l’esatta fotocopia del primo. Farina si trova così innanzi a due gocce d’acqua, a una serie di imbarazzanti situazioni equivoche e a un dilemma da risolvere: se è davvero innamorata… di quale dei due lo è?

 

Tiziana Cazziero

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...