Recensioni

Recensione. C’è tempo per sognare di Tiziana Iaccarino

Torno ad aggiornare il blog con una nuova recensione, una lettura veloce e romantica che lo ammetto, mi ha fatto sognare l’amore di altri tempi: C’è tempo per sognare di Tiziana Iaccarino.

Compra qui.  C’è tempo per sognare
favolanatalizia

Recensione. C’è tempo per sognare di Tiziana Iaccarino

Ho fatto un salto indietro nel tempo con questa storia, quando i social non esistevano, non c’era facebook, per i ragazzi di oggi impensabile, e non vi era alcun tipo di comunicazione virtuale. L’unico modo per scambiarsi dediche d’amore era la cara e vecchia carta accompagnata dalla penna, questa sconosciuta che purtroppo sembra essere dimenticata.

C’è tempo per sognare” racconta l’amore tra due ragazzi, una relazione che potrebbe sbocciare tra due persone, che hanno deciso di conoscersi scambiandosi lettere d’amore. Parlo di vere missive in carta, dove l’inchiostro donato da una penna mette nero su bianco parole di amore, conoscenza, narrazione delle proprie vite. Ray è un americano che vive a Parigi, sogna un amore romantico con una giovane fanciulla, Libera, una ragazza italiana appartenente ad altri tempi, che purtroppo muore precocemente in un incidente stradale.

Nicole è la coinquilina di Libera, deve ancora lei stessa riprendersi da quella perdita, quando comincia a trovare nella buca della posta, le lettere indirizzate a Libera. Dopo qualche tentennamento, decide di aprirle e da quel momento si innesca in lei la voglia di conoscere Ray e raccontargli la verità su Libera.

Nicole lavora in una pasticceria, durante le feste natalizie è faticoso lavorare in un negozio, soprattutto in una pasticceria, l’arrivo di Ray con le sue lettere spezza la sua monotonia. Vive a Roma e svolge il lavoro che ha sempre sognato, però sembra mancare qualcosa e quel Ray, con quelle parole di amore, sembra darle una risposta. Decide di recarsi a Parigi per festeggiare il capodanno e conoscere Ray, il quale però aveva invitato Libera.

Ray si aspetta di vedere Libera, che non ha mai visto, ma con la quale ha scambiato una relazione epistolare durata qualche settimana. Nicole è decisa a dirle la verità subito, ma quando vede quel giovane alto e bello come il sole, qualcosa la blocca.

Potrei continuare ma adesso voglio lasciare a voi la voglia di godervi questa lettura che a me personalmente ha lasciato un sapore dolce e romantico nell’anima. Nell’era dei social è stato bello assistere a questo amore sbocciato tra due persone che non si conoscevano fisicamente; Ray scopre qualcosa di diverso, si innamora pensando fosse Libera, ma in realtà non è la ragazza dei suoi sogni. Nicole non aveva previsto l’amore, ma forse il Natale con la sua ambientazione di festa ha reso magica una breve vacanza di una pasticcera romana a Parigi.

Ho adorato questo racconto natalizio, scritto bene, una lettura veloce che ti immerge in una favola natalizia di altri tempi, da leggere, provare per sognare!

Consigliato, da leggere.

Annunci

Un pensiero riguardo “Recensione. C’è tempo per sognare di Tiziana Iaccarino”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...