Recensione. Il piccolo negozio di fiori in riva al mare di Ali McNamara

Quando cominci a leggere un nuovo romanzo è come inoltrarsi per un viaggio senza una vera destinazione, non sai cosa accadrà e dove ti porterà, è come fare un salto nel buio e spesso vivi le prime pagine con tante aspettative, dubbi, perplessità. Ho comprato questo libro Il piccolo negozio di fiori in riva al mare da diversi mesi e solo di recente l’ho aperto nel mio kindle. La copertina e il titolo mi hanno molto ispirato e devo dire, che l’istinto ancora una volta non mi ha tradito.

Il piccolo negozio di fiori in riva al mare (eNewton Narrativa)
51molgquawl

Non avevo mai letto nulla di Ali McNamara, non conoscevo la sua scrittura e il genere trattato, per me è stata una bella scoperta. Il testo mi ha affascinato subito, intrigato fin dalle prime pagine per lo stile, fluido, ma anche per la trama che sono stata lieta di scoprire con il trascorrere delle pagine.

Una storia bella e coinvolgente, con tanti personaggi tutti diversi e caratterizzati dall’autrice. Mi sono immedesimata in loro, vissuto le paure e le ansie dei personaggi, soprattutto della protagonista Poppy, che scopriremo piano, con l’avvicendarsi dei capitoli e degli eventi che, suo malgrado, l’hanno resa la protagonista di questa bella e lunga fiaba.

Questo è il classico romanzo che piace a me, dove c’è tutto ciò che può servire per rendere una storia vera, intensa, sofferta e amata. C’è la storia d’amore, diatribe famigliari, misteri, storie, miti e leggende che condiscono una storia ben scritta e articolata. C’è amicizia e rispetto, due elementi chiave che reggono la vita dei personaggi per tutta la lettura del libro.

Recensione. Il piccolo negozio di fiori in riva al mare di Ali McNamara

  • Trama

Poppy è la protagonista del libro, è una ragazza che ha vissuto un grave dramma interiore, all’età di trent’anni non sa cosa fare della sua vita. Vaga con se stessa alla ricerca di qualcosa che possa donarle la serenità persa quando era solo una ragazzina, a causa di un evento che l’ha segnata profondamente. Un giorno, la nonna, che gestiva un negozi di fiori in Cornovaglia, precisamente a Sant Felix, muore. Oltre al dolore per la perdita, in lei si aprono ferite e ricordi mai sopiti del tutto. La nonna le ha lasciato in eredità il negozio di fiori, una decisione inaspettata che la getta quasi nel panico, oltre che nell’incredulità. Decisa a vendere il negozio, Poppy torna nel paese dove da ragazzina viveva le estati in compagnia del fratello, girovagando per le campagne, godendosi quei momenti spensierati. In quelle vie però sono racchiusi anche ricordi che non vorrebbe rammentare.

Ho apprezzato i fiori, non sono un’amante del settore, ma questo parlare e descrivere il potere magico (narrato nel libro) mi ha reso ancor più vicina alla lettura.

Quando si trova dentro al negozio di fiori, per lei è come tornare indietro nel tempo, tutto la riporta in un tempo lontano ed è come se quei sentimenti nascosti, non aspettassero altro che essere liberati tra quelle mura. L’intento iniziale è la vendita del negozio, ma per una casualità, una scelta quasi obbligata dettata dalla sua stessa irruenza e quindi contro ogni pronostico, prende in mano la gestione del negozio di fiori. Da quel momento nella sua vita tutto cambia.

  • Personaggi

Jake è una tra le prime persone che conosce dopo essere arrivata a Sant Felix, una cittadina della quale vi innamorerete leggendo di lei nel romanzo e che troverete stupenda nelle immagini. Per me è stato così, avevo già immaginato le vie, ma vederle ha reso ancor più magica la lettura terminata da pochi giorni. Jake sarà il cambiamento, ma oltre lui, altre figure aiuteranno Poppy a rinascere dal suo passato. Anche Jake ha i suoi trascorsi tristi e drammatici e quando due anime come loro s’incontrano, ci si può aspettare un trasporto di emozioni unico e inimitabile.

Jake è vedono e padre di due ragazzi adolescenti, una coppia che ricorda a Poppy lei e il fratello anni addietro a quell’età. Poppy subisce il suo fascino e anche lui sembra avvertire qualcosa, ma i sentimenti spesso hanno bisogno di trovare le giuste tempistiche prima di esplodere e far comprendere al cuore cosa sia importante davvero.

Questo libro ha raccontato molto, la storia di Poppy, di Jake, di Jemma l’aiutante di Poppy per il negozio che l’ha raggiunta su invito della madre, che gestisce anche lei un negozio di fiori in America. Tra le due nasce subito amicizia e complicità, due trascorsi importanti provano a risorgere per quelle vie, su quella spiaggia, al porto, davanti alla scogliera magica della cittadina e soprattutto, tra quelle mura che racchiudono Il piccolo negozio di fiori in riva al mare.

Mi rendo conto di parlarne tanto e potrei stare qui per ore a raccontarvi di questa bella storia, consiglio questo libro perchè è ben scritto, dettagliato quel quanto che basta senza annoiare. Racchiude quel pizzico di mistero che non guasta mai e si svelerà solo verso la fine della lettura.

Sicuramente leggerò altro di questa autrice.

Lettura assolutamente consigliata.

Altri della stessa autrice
Colazione in riva al mare
Notting Hill Trilogy (eNewton Narrativa)
Colazione a Notting Hill

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...