Intervista. Parliamo con l’autrice Simona Diodovich delle sue opere

Ben trovati lettori, tornano le interviste nel blog. Oggi ne presento una molto bella e interessante. Parliamo di bullismo, ragazzi, bambini, adolescenti che ogni giorno vivono nella loro giungla. Penso che sia un tema attuale che andrebbe affrontato più spesso.

Per un distributore di merendina in più

51zr02qxaol-_sx322_bo1204203200_“Per un distributore di merendine in più” di Simona Diodovich

Genere: Romanzo per ragazzi

Editore: Self Publishing

Pagine: 74

Uscita: 26 Aprile 2017

Prezzo cartaceo: 8,30 euro link cartaceo: https://www.amazon.it/dp/1546302344/ref=sr_1_18?s=digitaltext&ie=UTF8&qid=1493198034&sr=8-18&keywords=simona+diodovich+copertina+flessibile

Presentazione.

Avrei dovuto fare un lavoro su quest’argomento, quando alla fine non si è più fatto nulla, ho pensato di realizzare qualcosa da sola. Bullismo e Cyber-bullismo sono problemi grossi per i nostri ragazzini e mi pareva giusto dare il mio contributo. Con la supervisione di una mia amica psicologa, ho realizzato una storiella che parla di questo grave problema, regalando anche una possibile reazione per chi è toccato da tutto ciò. Si dice sempre “parlatene con i genitori” ma il più delle volte il bambino, o il ragazzino, non lo fa. Tendono a chiudersi e non reagiscono. Qui, per lo meno, c’è un modo per ribellarsi, basandosi solo sulla forza della vittima innocente. Nella speranza che ciò aiuti. Sinossi: Georgie, Luke, Jack, Bill e Pixy hanno qualcosa in comune tra di loro, anche se all’inizio non lo sanno. Sono più forti di quel che pensano, sebbene il compagno di scuola Brandon li prenda di mira ogni giorno. Proprio grazie alla cattiveria di quest’ultimo, i cinque ragazzi si uniranno. Diventano uno splendido gruppo di amici che, insieme, parteciperà a un’impresa all’apparenza impossibile da realizzare, portandola a termine contro ogni pronostico. Brandon non ama vederli felici e la sua cattiveria si accentua ogni giorno che passa, ma Georgie è tenace e trasmette quell’energia positiva anche agli amici. Perché uniti si è forti e loro lo imparano strada facendo. Obiettivo: sostituire un distributore di merendine a scuola, senza sapere che quel che invece stanno creando, è il carattere per un domani migliore. L’autrice: Nasce a Milano il 17 Aprile 1969, studia come grafica pubblicitaria diventando poi illustratrice a Canale 5 disegnando cover di cd e dvd per A. Valeri Manera. Ha ventinove anni d’esperienza lavorativa nell’editoria. Ha lavorato con Arnoldo Mondadori per il Tv sorrisi e Canzoni, con le cover dei cd dello zecchino d’oro, per la Medusa Video le cover delle videocassette di Lupin III, persino con la LysoForm per un giornalino per i bambini sull’igiene, oltre le varie case editrici italiane. Prosegue la carriera come fumettista disegnando il dottor sorriso per conto della Fondazione Garavaglia, che si ispira alla fondazione americana di Patch Adams. Come grafica pubblicitaria si divide tra case editrici ed enti pubblici, dove realizza da sola volumetti sull’educazione stradale, manifesti, giochi, usando ogni sua conoscenza acquisita negli anni. Per amore dei disegni e, per il fatto che adorava inventarmi personaggi e storie, il passo dal disegnare storie e scrivere un libro è stato molto breve. Per beneficenza, insieme a scrittori, poeti e cantanti, ha creato un pezzo per sensibilizzare la gente al problema SLA. Quel testo è poi stato doppiato dalla bellissima voce di Guido Ruberto e la fotografia è di Roberto Besana. Questo è il link https://youtu.be/zdl455jDijM Per la “saga Hampton”, saga romance-sportivo, il primo libro, HHS-Hampton High School il secondo della stessa saga HUP-Hampton University Pirates è uscito ad Aprile 2015. E l’ultimo uscito HUL-Hampton University Life nel mese di Luglio 2015. Hampton’s sons 1 la rivincita è un raccontino spin off della saga Hampton. The Queen, fantasy new-adult. The Black Forest è un fantasy new-adult ed è il seguito di The Queen e Masquerade romanzo d’amore-chick lit. Hunters, collezione racconti Horror-Fantasy. Il mio nome è Carlie, della “Saga Deathless”, è il suo libro d’esordio. A seguito Sangue Perenne il secondo, Il re dei demoni il terzo. Deathless Prequel-L’ultimo Paradiso è il quarto della saga. Deathless-Ricordi bruciati è il primo di una serie di raccontini. Masked Girl, libro sui supereroi, primo della collana Masked Girl. Il cartaceo, a differenza dell’ebook contiene dei disegni della supereroina. Per sempre giovani romanzo d’amore contemporaneo. Fuoco cuore Acqua romanzo d’amore contemporaneo. HHS-Hampton High School è stato tradotto in lingua inglese. Charlie Khell e il pacchetto dell’illusionista è il primo di una saga per bambini dai 9 ai 12 anni e contiene disegni all’interno fatti dall’autrice. Toulane la farfalla è un epic-fantasy. Per un distributore di merendine in più è un libro per bambini, con disegni, e tratta l’argomento importantissimo del bullismo e cyber-bullismo, target 9/12 anni. Tutti i libri hanno la copertina disegnata da lei.

Intervista l’autrice Simona Diodovich

Ciao Simona e grazie per aver accettato questo invito. Per un distributore di merendine in più è l’ultima tu fatica letteraria, argomento ostico e difficile come il bullismo, come e quando nasce la voglia di scrivere e trattare questo argomento? Continua a leggere

Annunci

Ultime uscite: Mia, Il profumo dei fiori di ciliegio, Un bacio a 5 stelle

Segnalazioni. Ultime uscite: Mia, Il profumo dei fiori di ciliegio, Un bacio a 5 stelle.

MIA

51m2byhsfvdl-_sy346_

MIA

Sinossi

L’amore che unisce Mia e Dave è intenso quanto la loro giovane età. Nonostante lui debba partire per frequentare la London School of Economics, decidono di proseguire la loro relazione a dispetto della distanza che li separerà. Josh è il cugino di Dave, dopo aver conseguito la laurea si trasferisce in Italia per mantenere fede alla promessa fatta alla madre sul letto di morte. Le loro vite si intrecceranno in modo inaspettato. Mia assaporerà il gusto amaro delle lacrime, del tradimento e del rimorso. Imparerà a sue spese quanto possa essere profondo l’abisso del dolore e come rinascere e cambiare pelle sia l’unica via per onorare la vita.
Il profumo dei fiori di ciliegio
51i2uiyzrgl

Sinossi

Alice ha trent’anni, meravigliosi occhi verdi pieni di segreti e un passato doloroso che le ha lasciato molte cicatrici. Quando il dolore diventa troppo grande da sopportare, scappa via dalla sua casa e dalla sua vita, per rifugiarsi nella piccola Positano, dove vive sua nonna. E qui, dove l’aria è intrisa del profumo dei glicini e dei limoni e dove il mare parla al suo animo inquieto, Alice incontra Luca, un uomo schivo e solitario che sembra volerla evitare e tenere alla larga. Ma anche Luca nasconde un segreto doloroso, perseguitato dai fantasmi di un passato che si rifiuta di affrontare, ha chiuso le porte delle sue emozioni, per proteggersi da ferite nascoste che ancora sanguinano. Solo Alice riesce a toccargli il cuore. Quando lui la guarda incontra gli occhi più belli che abbia mai visto in tutta la sua vita, occhi profondi che sembrano capaci di capire i suoi tormenti. Occhi in grado di farlo innamorare.
Ma, per ricominciare ad amare, Luca e Alice dovranno affrontare le loro paure, lasciarsi il passato alle spalle e imparare a guardare di nuovo l’amore negli occhi, prima di rischiare di perdersi.
Una storia di dolore e speranza, di ferite e promesse, di fragilità e forza, di sofferenza e rinascita. Una storia d’amore romantica, dolce e intensa. Perché anche dalle cicatrici possono nascere un paio di ali per ricominciare a volare.
Bisogna attraversare la tempesta per tornare a vedere le stelle.Qualche volta succede che, per quanto due anime cercano di sfuggirsi e di restare a distanza, se è scritto che devono stare insieme alla fine si incontreranno inevitabilmente. Non si può lottare troppo a lungo contro la naturale forza dell’attrazione. Non si può resistere per troppo tempo al richiamo del cuore.

 

Un bacio a 5 stelle

51z9x8dnabl

Sinossi

“Chiusi gli occhi e ripensai alle labbra di Giulia trattenendo il fumo in bocca. Sapevo che me ne sarei pentito. Sapevo che sarebbero state le labbra più dolci di sempre. Sapevo che quando una cosa non potevo averla, allora diventava un chiodo fisso.”
Tra baci rubati, promesse infrante e gelosie, riuscirà il tenebroso Luca a rinunciare a tutto per lei?

Giulia e Luca sono amici da una vita e frequentano lo stesso collegio svizzero per giovani facoltosi. Durante un viaggio a New York, un attentato terroristico li costringe a convivere a stretto contatto nel lussuoso hotel dove soggiornano.
L’irrazionalità, la spavalderia e i tormenti interiori di lui, si scontreranno con la bellezza, l’ingenuità e i valori di lei. Un continuo contrasto di momenti agro-dolci che cambierà per sempre le note regole dell’amicizia tra uomo e donna.

Il Segreto di Ivan Pink Mirabilis – Black Dahlia

Presentazione di un racconto molto breve, genere romance erotico.

Letto velocemente, questa storia è un assaggio di quello che potrebbe rivelarsi una storia interessante, con sviluppi e retroscena misteriosi. A mio avviso è un po’ breve, mi auguro che l’autrice voglia deliziarci con qualcosa in più prossimamente sui protagonisti, i presupposti per un storia d’impatto ci sono, speriamo di leggerli.

Il Segreto di Ivan

 

ilsegretodi ivan cover

 

Sinossi

Cosa può innescare la scoperta di un tradimento in una coppia?
Il segreto svelato può salvare una relazione e un grande amore?
Janna e Ivan ci provano.
Pier, è davvero il terzo incomodo?

Racconto dell’autrice Pink Mirabilis genere erotico presente nell’antologia “I fiori del Desiderio” con in precedenza un altro titolo Il regalo di Janna, in questa versione è stato aggiunto un epilogo finale inedito.

Recensione Diario per mio figlio Silvestra Sorbrera

Questa recensione non è come tutte le altre, la lettura del libro che sto per presentarvi, in effetti,  non è la solita richiesta per le recensioni, o che magri ti trovi nel kindle. Per me è stato un viaggio indietro nel tempo. In un periodo lontano ma pur sempre vicino nel mio cuore, mai dimenticato.

516czbw18gl

Diario per mio figlio

Sinossi

Eleonora e Riccardo desiderano un figlio. La strada per diventare genitori sarà però tutta in salita, costellata di visite mediche, di lotte contro i pregiudizi, di sconfitte. Diario per mio figlio è la storia vera di una donna che si è battuta contro i propri limiti e contro chi le ha dato dell’egoista durante la sua ricerca della maternità. È anche un punto di partenza per porsi domande importanti: una coppia può esistere senza un figlio? Quando arriva il momento di fermarsi con i tentativi? Non ci sono risposte certe e valide per tutte. L’importante è scegliere la propria strada e portarla avanti con forza e serenità.

Recensione Diario per mio figlio Silvestra Sorbrera

Diario per mio figlio, si avvicina per molti versi al mio romanzo E tu quando lo fai un figlio? Entrambe le autrici hanno raccontato un mondo nascosto, che solo chi ci passa può comprendere.E tu quando lo fai un figlio? (Youfeel): Diario di una maternità negata

L’infertilità è l’impossibilità di concepire un bambino “alla vecchia maniera”, per dirla sorridendo o meglio, in modo naturale. Non ho mai fatto mistero di questo con nessuno in quegli anni, oltre dieci, trascorsi in attesa di un bambino, durante i quali mi sono trovata immersa in una realtà complicata, tortuosa, spinosa e spesso, la cosa più triste, è vedere e subire, seppure senza volerlo da parte di altri, l’indifferenza o forse l’incomprensione per questo problema che coinvolge un numero importante di coppie nel mondo.

I protagonisti di questa storia Diario per mio figlio, sono Eleonora e Riccardo, un coppia che come tante altre, corona il sogno del matrimonio e vivono in attesa di completare la loro unione con l’arrivo di un bambino. I due giovani col trascorrere del tempo si rendono conto che qualcosa non va come dovrebbe, sono innamorati, stanno bene insieme e hanno due vite complete, ma un velo nero rischia di ingrigire il loro futuro. Desiderano un figlio, ma quello che sembra essere la cosa più naturale del mondo, si trasforma in una lotta contro la natura stessa.

Sono anni che la medicina offre alle coppie con questi problemi la possibilità di avere dei figli, grazie all’aiuto di farmaci, protocolli e il procedimento della fecondazione assistita, che possono apparire complicati a chi non ha vissuto questa esperienza, ma che in realtà non lo sono e, purtroppo, con il trascorrere del tempo, tali procedimenti diventano quasi una prassi, seppur dolorosa e fastidiosa, per quelle coppie che devono affrontare questo calvario prima di diventare genitori. Aggiungo, che questi sono dei tentativi, un aiuto, un sostegno della medicina, senza però avere alcuna certezza sull’esito delle terapie.

Il racconto si snoda tra le pagine, raccontando in prima persona, da parte della protagonista, questo percorso complicato. Ho trovato il testo scritto bene, molto tecnico, infatti sono stati nominati alcuni dei farmaci che conosco bene che servono per la stimolazione ovarica, in sostanza sono ormoni, con il compito di facilitare la produzione ovarica.  Un approccio diverso da quello adoperato dalla sottoscritta, ma che racconta in sostanza una stessa esperienza di vita.

“In becco alla cicogna!”

“ Buona Cova”

“compitini”

Sono tutti modi di dire del linguaggio tipico presente nei forum dedicati a questo problema. La protagonista parla del suo bisogno di condividere con qualcuno questo percorso e trova tante amiche nel web per il confronto non solo fisico, ma anche per avere informazioni e un supporto morale e psicologico, che spesso non si trova altrove, né in amici né in parenti, che non possono comprendere pienamente cosa provano due persone che cercano un figlio che non arriva.

Una lettura che consiglio a tutti, anche a chi non ha vissuto questo problema direttamente, ma che tuttavia potrebbero conoscere qualcuno che lo ha vissuto, questa lettura potrebbe dare una visione dell’argomento diverso da come ci si aspetta e conosce.

Un unico appunto è sul finale, non vi svelo nulla, ma avrei voluto che ci fosse qualcosa in più da leggere e sapere sui protagonisti e altri sviluppi sul loro percorso, prima di giungere al finale.

Leggetelo!

SEGNALAZIONI : Nuove uscite

Nuove uscite

Autrici: Giovanna Mazzilli, Marika Vangone, Samantha Restrew.

Buon venerdì Santo lettori del blog, ho un po’ di segnalazioni arretrate da presentarvi in questo mese di aprile. Per voi gli ultimi consigli di lettura per la prossima imminente Pasqua, da leggere durante qualche momento di relax.

A occhi aperti (The Sound of a Smile Vol. 2)

Autrice: Giovanna Mazzilli
A occhi aperti (The Sound of a Smile Vol. 2)

51t970yz4sl

La vita non regala niente e la felicità ha un prezzo che a volte non si è disposti a pagare.
Arizona è consapevole di aver mandato al diavolo la sua occasione di redenzione. Ha allontanato l’unica persona con cui poteva creare un futuro e ha ascoltato la voce della dipendenza piuttosto che quella dell’amore. Per questo, quando Kentucky torna nella sua vita con la certezza di poterla salvare da se stessa, non sa che cosa fare. L’alcol manovra i suoi pensieri e lei crede di non possedere più la forza per affrontarlo, eppure Ken non è disposto a farsi da parte.
Quando una persona inizierà a tramare alle loro spalle, più decisa che mai a vedere Arizona e Kentucky sparire dalla circolazione, tutta la sofferenza e le bugie dette in passato non conteranno più.
In una Las Vegas piena di divertimenti, pericoli e tentazioni potrà l’amore salvare l’anima di due persone destinate a stare insieme?
“A occhi aperti” è il volume conclusivo della duologia “The sound of a smile”.

Valiance

Autrice: Marika Vangone

Valiance

51ukqqx8vdl

Sinossi

Aaliyah è una ragazza comune del ghetto C. Non può uscire mai di casa: ogni abitante del
ghetto ha un difetto, una malattia invalidante; anche i suoi genitori sono deformi, ma non lei.
Lei è normale.
Diversa dal resto del suo mondo, Aaliyah cresce chiedendosi il perché di questa differenza,
credendosi sbagliata. Non può parlare con nessuno perché nessuno deve vederla… non per intero, almeno.
Quando i Valiance entrano nella sua vita, però, tutto cambia. Ogni cosa assume un nuovo e
inaspettato significato.
Aaliyah dovrà prendere decisioni complicate e affrontare una realtà inimmaginabile.
Coraggio, saggezza e ironia si inseguono tra un passato da ricordare e un presente da vivere.
Cosa sarà disposta a sacrificare per essere ciò che è destinata a essere?

Non ti appartengo

Autrice: Samantha Restrew
512budvcstsl-_sy346_

Sinossi

Carcere di Los Angeles.Samantha Restrew

Il primo giorno da guardia penitenziaria è molto difficile per Khyla. Di colpo si trova proiettata in una realtà piena di lati oscuri, che neanche poteva immaginare. Eppure questo luogo così triste e deprimente le fa dono di qualcosa di inaspettato. Basta un incontro di pochi attimi per cambiarle la vita.
Ci si può innamorare a prima vista di due occhi grigi come una giornata di nebbia, freddi come il ghiaccio?
Questo si chiede Khyla, ma nulla può contro il sentimento che le provoca Matthew, giovane detenuto ricco di fascino. Attratta dal vortice di sensualità che lui le propone, non può fare a meno di gettarsi a capofitto in un amore a senso unico, in una storia destinata a finire male.
E quando Matthew le chiede di aiutarlo a evadere dal carcere, lei accetta senza preoccuparsi troppo delle conseguenze.
Inizia così un viaggio rocambolesco tra le vie della California, dove amore e dolore, paura e speranza si mischiano in una storia da lasciare senza fiato.

Con il cuore in subbuglio Tiziana Iaccarino

Salve e ben trovati lettori, questa primavera è ricca di uscite e pubblicazioni. Oggi segnalo l’arrivo per le romantiche, un romance, online l’opera dell’amica e collega Tiziana Iaccarino.

Con il cuore in subbuglio Tiziana Iaccarino

Con il cuore in subbuglio

512bfm3hke5l

Sinossi

Dopo aver perso sua madre a causa di una malattia, Morena è rimasta sola con un padre severo ed egoista che non le offre l’amore sperato. Completamente in balia degli eventi, la ragazza smette di vivere: non mangia più, non sogna più e non ha alcuna gioia a farle godere i suoi venticinque anni.
Un giorno suo padre decide di farle vivere un’esperienza all’estero dove una famiglia inglese la accoglie come una figlia e le fa riscoprire i valori e la bellezza della vita.
In un luogo quasi magico dove il tempo scorre lentamente e niente è come sembra, la ragazza incontra un individuo misterioso che le sconvolge l’esistenza.
Per la prima volta il suo cuore comincia a galoppare nel petto per un uomo, ma Sir James Coleman ha un passato oscuro alle spalle, una barba folta, i capelli lunghi e lo sguardo triste, quasi assente, come a contemplare qualcosa che non c’è.
In paese si mormora che porti con sé una maledizione da cui non riesce a liberarsi e nessuno vuole avvicinarsi alla sua casa per paura e diffidenza, tranne Morena. Ma quando la ragazza scopre ciò che si cela dietro quell’uomo, sarà troppo tardi…“Con il cuore in subbuglio” è una storia che tocca le delicate corde dell’animo, nel momento in cui non ti aspetti che esso possa lasciarsi andare ai sentimenti che hai nascosto o represso.“Guardami un’ultima volta e lascia che resti per sempre nei miei occhi.”

Altre opere della stessa autrice

Il sentiero della perdizione

Come miele sul cuore
Non voglio che te
Il rifugio del piacere

Se trovi interessante questo blog, lascia un commento!

Toulane la Farfalla Simona Diodovich

Ben trovati nel blog continuano le segnalazioni e sono in arrivo sempre nuovi libri da leggere, per gli amanti del fantasy, oggi vi annuncio l’arrivo di Toulane la Farfalla Simona Diodovich.

51ppkcq4ozl

Genere: Epic-fantasy

Editore: Self Publishing

Pagine:  326 pagine

Prezzo Ebook: 3,50 euro

Uscita: 4 Aprile 2016

Link amazon: Toulane la Farfalla

Altri libri della stessa autrice

Fuoco cuore Acqua (Caserma 17)
Per sempre giovani
Hampton’s sons

The Black Forest

Sinossi:

Il villaggio degli Alphen fu distrutto in poche ore da Hammer e i suoi seguaci. Solo una bambina si è salvata da tutto ciò. Come unica superstite è stata accolta dai Loriann, per poi essere definita da tutti la Bambina Maledetta.

La vita non è facile in un posto dove vivono solo soldati pericolosi. Ciò che non si capisce fa paura e Toulane è temuta da tutti. Gli abitanti hanno il terrore di sfidare gli immortali, tenendo tra la loro gente, una bambina come lei senza sapere come scampò al massacro.

La odiano e non la vogliono lì con loro, finché non arrivano gli dèi a distruggere il loro mondo. Loth è sotto attacco e i nemici sono potenti. Cosa può fermare l’avanzata degli eterni? Dicono che la portatrice di luce viva sul loro pianeta, solo lei può contrastare la potenza dei nemici capricciosi, arroganti ed egoisti. Toulane la Farfalla è l’unica che può sconfiggerli e lo farà, per amore di poche persone.

Benvenuti su Loth, i Loriann ne sono parte integrante, sono guerrieri formidabili, dal fuoco del desiderio sempre acceso.

 

Estratti

 

Lo vedeva allontanarsi, dirigendosi verso il grande tavolo pieno di leccornie, avvolto solo dai pantaloni che, di stoffa leggera, abbozzavano i suoi glutei perfetti. Le movenze erano feline e terribilmente sexy. Alrik era bello davvero. Ogni ragazza voltava lo sguardo al suo passaggio. Eppure, nessuna poteva avvicinarlo. Era risaputo per tutte che lui era suo. I suoi capelli biondi s’illuminavano quando passò di fianco al fuoco.

Toulane lo guardò da lontano e sorrise beata.

«Attenzione, Toulane, quello sguardo dolce non ti si addice.»

Si voltò di scatto. Aveva riconosciuto quella voce. Si alzò in piedi, seppure nuda, mentre tutto il resto del suo popolo, ignaro di avere lì un estraneo, continuava nella sua danza d’amore e di felicità.

«Che ci fai qui, Reidar?»

Il dio fece scorrere lo sguardo lungo tutto il corpo di Toulane, prima di dire una sola parola. Sorrise «Sembra che ora stia ammirando un corpo perfetto. Peccato che non sia possibile toccarlo.»

Un brivido scorse la schiena di Toulane. Quello sguardo era fuoco puro. Quegli occhi azzurri la stavano mangiando, si soffermavano sulle sue curve. Sulla rotondità del seno, sembrò persino leccarsi le labbra.

«Smettila, Reidar. Cosa fai qui su Loth?» Prese la sua veste e si coprì, era quasi più imbarazzata per come la guardava lui, che di tutto il popolo di Loriann insieme.

«Sono qui per avvertirti.»

«Di un problema enorme che hai creato tu? Ma non mi dire…»

«Sciocca fanciulla. Dèi e umani saranno il tuo nemico da qui fino alla tua morte. Avrai bisogno di alleati, non puoi farcela da sola.»

«E tu sei qui per questo?»

«Sì. Per Talla

«Tu hai orientato gli dèi qui, parlando di me. Tu sei la causa di tutto, e ora arrivi proponendoti come mio salvatore? No, grazie. Me la cavo da sola.» Era arrabbiata con lui. Sebbene non sapesse il perché, era irritata dalla sua presenza lì.

Reidar seguì con lo sguardo Alrik che si stava avvicinando «Il tuo ragazzo finirà per morire se non accetterai il mio aiuto. Non può molto contro degli essere immortali. Lo vuoi sulla coscienza?» Così dicendo le voltò le spalle. «Resterò nei paraggi. Vieni da me quando sei pronta ad accettare il mio aiuto.»

«Scordatelo.»

«La risposta di una vera guerriera. Ma una persona come te dovrebbe sapere quando chiedere aiuto. Non si può fare tutto da soli. Moriranno pur di aiutarti. Sei pronta ad averli sulla coscienza?»

«Alrik! Io ho sempre avuto paura da piccola, ma non avendo possibilità, dovevo sembrare una dura per stare qui. Nascondere la paura era la mia unica scelta. Come vedi, non sono tutta questa gran donna che pensi.»

«Tu sei stata la più forte tra tutti noi. Continua a farlo. Qualsiasi cosa fosse a muovere i tuoi passi, sei stata così brava da incantare tutti. Anche se avevi paura, l’hai affrontata, questo vuol dire essere delle vere guerriere. Hai tutta la mia stima» sorrise accarezzandole il labbro inferiore. «E il mio amore, per sempre.»

Toulane uscì dall’acqua, si fece abbracciare da lui e, quando le sue labbra furono a pochi centimetri dalle sue, replicò «E tu il mio. Per l’eternità.»

«La mia splendida guerriera. Morirei per te, se fosse necessario. Non potrei mai vivere senza averti al mio fianco…» fu allora che la baciò.

Il cuore di Toulane si riempì d’amore per lui, fu lo stomaco a stringersi di paura. Le avevano insegnato troppe volte, durante gli allenamenti, che non era il dolore a piegare la volontà di un uomo, ma bensì la paura. E, la sola persona per cui lei avesse davvero paura, era lui.

«Toulane, cosa succede quando senti l’odore nel sangue nell’aria?» Era serio, si avvicinava con aria beffarda.

«Succede che c’è un massacro subito dopo…» a lei restò solo la possibilità di rispondere con la verità.

«Sei molto più simile a me di quel che credi. Non potrai mai uniformarti a questa gente, non sarai mai come il tuo Alrik. Sarà sempre inferiore a te. Tu sei una mezza dea. Il tuo potere e, il tuo fascino, sovrastano di gran lunga tutti loro insieme. Prima te ne fai una ragione, prima verrai da me.»

«Allora non ti resta che aspettare.»

«Nel frattempo, vedrò soffiare il vento così forte, da farti arrivare qui il nemico» sorrideva schernendola, forse per la sua ingenuità.

«Non ha importanza. Per quanto soffierà forte, non chiuderò gli occhi di fronte al mio nemico.»

L’autrice:

Nasce a Milano il 17 Aprile 1969, studia come grafica pubblicitaria diventando poi illustratrice a Canale 5 disegnando cover di cd e dvd per A. Valeri Manera. Ha ventinove anni d’esperienza lavorativa nell’editoria.

Ha lavorato con Arnoldo Mondadori per il Tv sorrisi e Canzoni, con le cover dei cd dello zecchino d’oro, per la Medusa Video le cover delle videocassette di Lupin III, persino con la LysoForm per un giornalino per i bambini sull’igiene, oltre le varie case editrici italiane. Prosegue la carriera come fumettista disegnando il dottor sorriso per conto della Fondazione Garavaglia, che si ispira alla fondazione americana di Patch Adams. Come grafica pubblicitaria si divide tra case editrici ed enti pubblici, dove realizza da sola volumetti sull’educazione stradale, manifesti, giochi, usando ogni sua conoscenza acquisita negli anni. Per amore dei disegni e, per il fatto che adorava inventarmi personaggi e storie, il passo dal disegnare storie e scrivere un libro è stato molto breve.

Per beneficenza, insieme a scrittori, poeti e cantanti, ha creato un pezzo per sensibilizzare la gente al problema SLA. Quel testo è poi stato doppiato dalla bellissima voce di Guido Ruberto e la fotografia è di Roberto Besana. Questo è il link https://youtu.be/zdl455jDijM

Per la “saga Hampton”, saga romance-sportivo, il primo libro, HHS-Hampton High School il secondo della stessa saga HUP-Hampton University Pirates è uscito ad Aprile 2015. E l’ultimo uscito HUL-Hampton University Life nel mese di Luglio 2015. Hampton’s sons 1 la rivincita è un raccontino spin off della saga Hampton.

The Queen, fantasy new-adult. The Black Forest è un fantasy new-adult ed è il seguito di The Queen e Masquerade romanzo d’amore-chick lit.

Hunters, collezione racconti Horror-Fantasy.

Il mio nome è Carlie, della “Saga Deathless”, è il suo libro d’esordio. A seguito Sangue Perenne il secondo, Il re dei demoni il terzo. Deathless Prequel-L’ultimo Paradiso è il quarto della saga. Deathless-Ricordi bruciati è il primo di una serie di raccontini.

Masked Girl, libro sui supereroi, primo della collana Masked Girl. Il cartaceo, a differenza dell’ebook contiene dei disegni della supereroina. Per sempre giovani romanzo d’amore contemporaneo. Fuoco cuore Acqua romanzo d’amore contemporaneo. HHS-Hampton High School è stato tradotto in lingua inglese. Charlie Khell e il pacchetto dell’illusionista è il primo di una saga per bambini dai 9 ai 12 anni e contiene disegni all’interno fatti dall’autrice. Toulane la farfalla è un epic-fantasy

Tutti i libri hanno la copertina disegnata da lei.

 

Per le altre segnalazioni del blog QUI

Se ti piace questo blog, lascia un commento!

Recensione. Tarocchi di Marialuisa Moro

Recensione Tarocchi di Marialuisa Moro, un giallo lombardo-bavarese, con il commissario Caluso in azione e una serie di delitti legati e intrecciati tra loro, che vedranno il coinvolgimento di un donna dai poteri misteriosi. Tarocchi, può una carta essere la soluzione di un caso di pluriomicidio?

Recensione. Tarocchi di Marialuisa Moro

Oggi voglio parlarvi di questo bel giallo, uno dei tanti libri di quest’autrice che stimo e conosco da anni. Marialuisa Moro ha all’attivo diverse pubblicazioni, ormai credo che siano una ventina e da poco sono stati pubblicati altri due gialli che già sono nel mio kindle e che leggerò a breve. Devo terminare qualche lettura in sospeso in lista per le prossime recensioni del blog, poi toccherà a loro, non voglio mancare l’appuntamento con queste letture di noir, che non smettono mai di sorprendermi.

51no7xexn3l

Parliamo della storia.Tarocchi: giallo lombardo-bavarese

Sinossi

Omicidi a catena in una Milano invernale cupa e nebbiosa. Le indagini, che spaziano dalla Lombardia alla Baviera, a un certo punto si arenano. Riuscirà un commissario fallito, in coppia con una strana donna dalle doti particolari a dipanare la matassa? Eppure, c’è sempre un ma…

Recensione. Tarocchi. Marialuisa Moro

Continua a leggere