Scrivere un libro. Ambientazione. Cornovaglia- Amore Tormentato

Scrivere un libro. Ambientazione

Scrivere l’ambientazione durante la stesura di un romanzo è una parte fondamentale dello scrivere un libro, leggerete in questo articolo come fare, cos’è l’ambientazione e quali segreti carpire dagli esperti del settore. Scrivere un libro significa lasciar trasparire con mano, carta e penna, le emozioni dello scrittore, non parliamo solo di personaggi, amore e passione, che sono importanti, ma per rendere una storia vera da assaporare ad ogni parola bisogno dare rilievo all’ambientazione.

Amore Tormentato – Romance

Quando decidi di scrivere una storia, devi avere chiaro il luogo dove questa si svolge, è un passaggio fondamentale. La prima stesura è sempre di introduzione, ma con quelle successive non devi elemosinare nulla, rendere vero un luogo con lo scroscio della pioggia, un monumento, una strada, un colore del tramonto o del sorgere del sole, possono dare un tocco in più al libro. Non sono dettagli trascurabili, se vuoi un storia che rimanga impressa ai lettori, devi avere cura del minimo particolare, se descrivi un temporale, chi legge deve percepire l’acqua sul viso e ascoltare il tintinnio riversarsi sulle strade, sbattere sulle tapparelle, sul selciato. Deve avere la sensazione di vivere in tre D quel momento. Non è un cosa semplice, sembra facile e trascurabile, ma vi assicuro che non è affatto in questo modo.

Amore Tormentato è il mio romance suspense ambientato in Cornovaglia, una terra che mi affascina molto e che spero, prima o poi di visitare. Come ho fatto a parlare di un luogo mai visto? Oggi la tecnologia ci aiuta molto in questo, anche se spesso non tutti sanno usare i mezzi che un autore può usare. Internet è magico e il google maps è sorprendente. Mi sono collegata e mi sono immersa per i prati della Cornovaglia per ore, ho visitato i paesini del luogo, visto negozi, strade ed era come essere lì; con il tempo a disposizione ho fatto mio quel luogo.

Tintagel

L’ambientazione di un romanzo è anche questo, conoscere e studiare bene il luogo del quale si vuole parlare e dove i nostri personaggi vivono la loro storia. Ci sono tante immagini che il web permette di visualizzare, anche se ci sono monumenti, castelli e luoghi particolari. Non è tutto, vogliamo parlare dei video? Youtube può essere un validissimo alleato, ci sono documentari, video amatoriali e simili che permettono di vedere e avere ancor più dettagli su quelle strade percorse dai nostri protagonisti. Continua a leggere

Annunci

Recensione Noi all’Orizzonte dell’autrice Tiziana Lia

Ben tornati nel blog, oggi vi parlo del romanzo Noi all’Orizzonte scritto dall’autrice Tiziana Lia, conosciuta in occasione del suo primo libro Ai confini del cuore, pubblicato qualche anno fa’, era il 2015 e già all’epoca fui colpita dalla narrativa di questa scrittrice. Ho molto apprezzato quel primo libro e oggi non sono delusa di aver letto questa storia, anzi ne sono rimasta piacevolmente colpita.

51odkgnef6l

Noi all’orizzonte

SINOSSI

Zoe ha una vita soddisfacente: viaggi, begli abiti, una casa elegante, un uomo, Fabio, con cui convive da otto anni e con il quale partecipa ai salotti di Roma. Unico neo il trasferimento del suo compagno in un’altra città per motivi di lavoro nel momento in cui lei ha perso il suo.
Sarà una promessa rubatale dalla vicina, l’anziana Elide, a condurla a Borgo Trilussa, un centro accoglienza per ragazzi: dovrà sostituire la dirimpettaia in cucina, come volontaria.
Al Borgo Zoe conosce un ambiente nuovo: il suo carismatico direttore, il vecchio Sebastiano Trilussa, è un padre per quella decina di giovani svantaggiati che cercano di trovare la loro strada. Lì si respira aria di casa, genuinità, affetto e lei ne rimane affascinata. È stupendo accorgersi delle piccole cose che prima dava per scontato e a poco a poco Zoe inizia a cambiare. Un cambiamento che ha anche un nome: Isaac. Anche lui cresciuto al Borgo, è un tipo introverso, misterioso, affascinante e ha un passato dal quale vuole riscattarsi.
Zoe e Isaac percepiscono l’alchimia che li lega e si trovano stretti tra due fuochi: l’attrazione che li unisce e i mondi diversi ai quali appartengono.
Tuttavia, scopriranno sulla loro pelle che non tutto è come sembra e che la vita a volte prende pieghe inaspettate, dolorose ma rivelatrici.
In un crescendo di verità taciute, promesse, menzogne e sottintesi, le vite di Zoe, Isaac, Fabio e degli altri protagonisti s’intrecceranno più di quanto loro stessi pensino…

Recensione Noi all’Orizzonte dell’autrice Tiziana Lia

Continua a leggere

2031.Amore peccaminoso di Leonarda Morsi

Tornano le segnalazioni sul blog, oggi per gli amanti del genere caldo, arriva un erotico con una copertina elegante e un titolo che lascia poco all’immaginazione. Curiosi?

2031.Amore peccaminoso di Leonarda Morsi

TITOLO: 2031.Amore peccaminoso

EDITORE: Pizzo Nero Editore – I Libertini

ISBN: 978 – 88 – 6577 – 072 – 6

AUTORE: Leonarda Morsi

PAGINE: 187

PREZZO: € 14,00

USCITA:  marzo 2017

GENERE: erotico, distopia

leonarda morsi

TRAMA:

Siamo nel 2031.

L’ Europa è in fiamme per i numerosi attacchi islamisti.

Un terribile attentato in Piazza San Pietro a Roma ha mietuto numerose vittime tra i fedeli e provocato la morte del Santo Padre. Il popolo italiano sconvolto e impaurito ha scelto di abbandonare la Repubblica per il Nuovo Stato Pontificio.

In un contesto politico e sociale di oppressione e oscurantismo si intrecciano le storie di tre coppie che desiderano godere della vita in maniera libera e appassionata.

Nella campagna Romagnola, un vecchio casale restaurato e adibito ad albergo diventa per molti amanti il luogo dove poter esprimere le proprie pulsioni erotiche con ardore e trasparenza.

Potrebbero interessarti

La colpa sulla pelle
L’anniversario (Passione Fucsia)
ATTIMI INFINITI n.16 – Quattro giorni sua

Anteprima Hai conquistato ogni parte di me – Alessandra Paoloni

Tornano le anteprime del blog, oggi vi presento l’opera della scrittrice Alessandra Paoloni, autrice Newton in arrivo tra qualche giorno la su nuova opera.

Anteprima – Hai conquistato ogni parte di me – Alessandra Paoloni

paoloni.jpgCARD

Titolo: Hai conquistato ogni parte di me

Autore: Alessandra Paoloni

Casa editrice: Newton Compton Editori

Formato: ebook

Prezzo: 2,99 €

Sinossi: Nicoletta Catullo lavora come giornalista per un un noto settimanale italiano. Ha ambizioni letterarie e un libro nel cassetto che non ha mai avuto il coraggio di far leggere a nessuno. La sua vita cambia totalmente quando il suo direttore le commissiona un articolo molto particolare: intervistare il cast di una nuova fiction italiana sui Borgia. Nicoletta ha modo non solo di conoscere personaggi già famosi ma anche Luke Grady, un giovane attore che si sta facendo ammirare nel panorama cinematografico italiano. Al termine delle interviste per il suo articolo, la ragazza si ritrova però a firmare, senza saperlo, un documento che la legherà per i mesi a venire a Luke Grady: l’accordo “segreto” che siglerà la “costringerà” a vestire i panni della “finta fidanzata” dell’attore, fino al termine delle riprese della fiction…paoloni

 PRENOTALO QUI SU AMAZON- Hai conquistato ogni parte di me

Incipit

È verità universalmente nota che quando si ha fretta di salvare qualcosa al computer o si ha urgenza di stampare un documento importante, la tecnologia avverte l’ansia umana e rallenta le sue prestazioni. Infatti le porte dell’ascensore si aprirono più lentamente del solito, tanto da farle dubitare che si sarebbero bloccate a metà, impedendole di uscire. Le parve di sentirle ghignare soddisfatte mentre alla fine si spalancavano, dopo averle fatto temere il peggio.

Nicoletta doveva farsi trovare nell’ufficio del direttore alle dieci in punto ed era già in ritardo di una manciata di minuti. Ora, grazie al maledetto ascensore, era in ritardo di una manciata di minuti e qualche altro prezioso secondo.

Il corridoio del quarto piano era deserto ma dietro le porte chiuse, mentre lo attraversava, riusciva a sentire il picchiettare delle dita che viaggiavano veloci sulle tastiere dei pc. L’ultimo numero di «Ab Urbe Condita», secondo le statistiche di quella settimana, era stat
o al passo con le vendite di altre più longeve e famigerate riviste come «Panorama» o «l’Espresso». Un evento che il direttore editoriale Tommaso Torricelli aveva voluto festeggiare assegnando al suo team ore di lavoro extra. “Perché l’onda si cavalca quando è alta”, aveva detto con il suo inconfondibile accento milanese. Ma, a differenza di tutti gli altri suoi colleghi, soltanto Nicoletta era stata convocata nel suo ufficio.

Scrittura creativa – scrivere una professione

Scrittura creativa. Scrivere è una professione, un mestiere, cosa serve sapere.

Salve lettori del blog, non aggiorno la rubrica sulla scrittura da un po’ di tempo, come avevo accennato tempo fa’, oggi voglio parlarvi di scrittura creativa, ma cos’è e a cosa serve?

La scrittura creativa è quel lato affascinante della scrittura che tutti vorrebbero provare almeno una volta nella vita. Lo scrittore è una figura intrigante, in passato quando pensavo agli autori e alle scrittrici dei romanzi che leggevo, li immaginavo come persone irraggiungibili, con un qualcosa di unico e speciale. Scrivere per me è sempre stato un modo speciale e unico per rapportarmi con il mondo, prima del 2010 non pensavo che la scrittura si potesse concretizzare per me come un lavoro che occupasse parte integrante della mia giornata. Poi ho scoperto che la scrittura non era solo quella della classica carta stampata, ma la versione digitale, gli ebook, stavano diventando una realtà importante nel mondo editoriale, sia per i libri che scrivevo e soprattutto da un punto di vista lavorativo. Potevo guadagnare scrivendo articoli per vari siti e redazioni online stando a casa, da quel momento mi si è aperto un modo. Oggi ancora ci sono lettori che preferiscono unicamente il cartaceo, in parte capisco la voglia di rimanere legati alle origini, ma i lettori affamati di lettura hanno imparato ad apprezzare gli ebook per tanti aspetti.

scrittura creativa

Prima di tutto costano meno dei cartacei e in tempi di crisi e ristrettezze, chi legge tanto, un numero importante di libri in un mese, riesce a risparmiare una cifra discreta, per cui i libri digitali diventano un’alternativa valida ai libri da annusare e sfogliare. Ogni tanto i cartacei li compro anch’io e mi piace averli e perdermi con il suono delicato delle pagine che si inseguono le une alle altre. Innegabile, che il libro in carta con una copertina da toccare con mano ha un suo valore, ma l’ebook ha molte comodità evidenti, non solo in termini di risparmio, ma anche come aiuto alla natura. Non è un pensiero ricorrente tra i lettori, ma è vero, leggere in digitale aiuterà il futuro, perché di conseguenza si può risparmiare sulla carta e quindi preservare parte del nostro importante patrimonio verde che ricopre un pezzo del pianeta, al contempo, l’ebook aiuta anche  difendere l’ambiente dall’inquinamento.

Potrebbero interessarvi

Manuale di scrittura digitale creativa e consapevole
Lezioni di scrittura creativa. Un manuale di tecnica ed esercizi della più grande scuola di formazione americana
Il mestiere di scrivere. Esercizi, lezioni, saggi di scrittura creativa

Continua a leggere