Intervista a Gianluca Tognon nutrizionista e ricercatore

Ben tornati nel mio blog, oggi vi propongo un’intervista diversa dal solito, in questo periodo si parla tanto del mangiare sano e bene, dimagrire e tenersi in forma, ho chiesto al nutrizionista e ricercatore
di parlare di alimentazione e di spiegarci qualcosa su cosa significa stare bene a tavola e nutrire bene il proprio corpo.

Sicurezza alimentare e salute umana. Quali prospettive dai cambiamenti climatici? (Sport, salute benessere) di Tognon, Gianluca (2012) Tapa blanda

D12118909_10207931484795735_1051493781250716803_n. Ciao Gianluca, grazie per questa breve chiacchierata. Parliamo di alimentazione sana e dieta, in questo periodo ci si prepara per l’estate e la prova costume terrorizza i pantofolai, puoi darci qualche suggerimento in merito?

R. Ciao Tiziana. Io credo che questo sia il periodo più adatto per riscoprire le passeggiate (e le ciclopasseggiate) all’aria aperta, la frutta e la verdura fresca e perché o? Con il caldo é utile aumentare anche i consumi di acqua, un’altra ottima idea per perdere il peso. Un corpo idratato inoltre, é un corpo più sano.

D. Che cosa significa veramente mangiare sano? Ne sentiamo spesso parlare ai telegiornali, trasmissioni televisive e le riviste sono sature di articoli sull’argomento; tu cosa puoi dirci in merito? Cosa dobbiamo realmente avere nel frigorifero e in dispensa per affermare: io mangio in modo sano?

R. Guarda, se poni questa domanda a dieci esperti di nutrizione diversi, probabilmente otterrai dieci risposte diverse. Io credo che nella dispensa di ognuno di noi ci dovrebbero essere fonti di grassi sani come il pesce e la frutta secca, fonti di proteine salutari come quelle dei legumi, della carne bianca e delle uova, e infine fonti di carboidrati sani come quelli dei cereali integrali e della frutta. E non dimentichiamoci delle fibre delle verdure! Quello che invece non ci dovrebbe essere sono le carni rosse e conservate, ormai considerate cancerogene (o probabilmente cancerogene) dall’OMS.

D. Ricercando i testi da te pubblicati, scopro che anni fa hai pubblicato un libro dove parli di interazione tra salute umana e sicurezza alimentare, con i cambiamenti climatici, puoi spiegarci cosa dobbiamo aspettarci?

R. La conseguenza più diretta dei mutamenti climatici é una maggiore variabilità delle condizioni meteorologiche e l’aumento della frequenza di eventi estremi come cicloni, inondazioni o siccità, influenzerà anche l’agricoltura e l’accesso al cibo per molte popolazioni, oltre a favorire il diffondersi di patologie pericolose per gli esseri umani. I cambiamenti ambientali influiranno sulle condizioni di vita dell’uomo, interagendo con le condizioni socio-economiche e incentivando povertà e ingiustizie sociali. Possiamo agire ora per ridurre il nostro impatto sulle emissioni di gas climalteranti riducendo i nostri consumi di carne da animali ruminanti, i cui allevamenti si caratterizzano per emissioni elevate di metano (un gas a effetto serra) nell’atmosfera.

D. E adesso per concludere questa nostra chiacchierata, puoi dare qualche consiglio su come dovrebbe essere un’alimentazione sana, indicando qualche cibo e magari qualche indicazione su come perdere peso senza trascurare la salute?

R. Direi che potrei riassumere la mia risposta in 3 consigli rapidi: ridurre le porzioni di primi e secondi piatti sostituendo con la verdura, imparare ad ascoltare il proprio corpo mangiando solo quando si ha realmente fame e non per abitudine o noia, e infine non dare retta ai guru che danno consigli sconclusionati sul web e attraverso i media ma prestare attenzione alle raccomandazioni ufficiali.

Per saperne di più, visita il suo sito http://www.gianlucatognon.it/

Grazie per il tempo concesso e la disponibilità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...