Intervista a Tiziana Iaccarino, autrice prolifica con una lunga esperienza

51nrpwamkrl-_sx373_bo1204203200_Ben tornati nel mio blog, oggi voglio parlarvi dell’autrice Tiziana Iaccarino, con una lunga esperienza nel settore editoriale, ultra decennale; la definirei una scrittrice ibrida, per le sue tante opere pubblicate con diverse case editrici e per essere al contempo un’autrice indipendente. Diverse delle sue opere sono state pubblicate in regime di self Publishing e le potete trovare sulla piattaforma Amazon.

Oggi però parliamo di Lanty, e di questa simpatica serie pubblicata con la Genesis Publishing, arrivata al suo secondo volume. Ho fatto qualche domanda all’autrice e lei ha gentilmente accettato di rispondere.

Io ho letto la sua prima opera della serie Lanty&Cookies, potete leggere QUI la mia recensione.

Non perdetevi il secondo libro della serie Lanty in love.

Lanty in Love: II Vol. della serie “Lanty & Cookies” (Romance)

Intervista a Tiziana Iaccarino

  1. Ciao Tiziana e ben venuta nel blog. Lanty, come nasce questo personaggio? Avevi già in mente di farne una serie?

R. Ciao Tiziana, vorrei ringraziarti, in primis, per questa intervista e per lo spazio che mi dedichi nel tuo blog.

Comincio col dirti che il personaggio di Lanty è nato nel primo periodo in cui mi sono avventurata in Inghilterra, per motivi personali. Mi sentivo sola e abbastanza triste, avevo bisogno di ridere e soprattutto di far ridere, di liberare quella vena ironica che è sempre esistita in me. Ecco che l’idea di una storia leggera si faceva strada così come la voglia di raccontare un personaggio femminile diverso dai precedenti, possibilmente giovane, moderno, in carriera, dei giorni nostri e in una città come Milano nella quale mi piacerebbe vivere per un periodo della mia vita. Lanty è nata poco alla volta, per il desiderio di evadere da una realtà un po’ troppo grigia.

L’idea della serie è nata solo in seguito. Nel 2013 mi sono autopubblicata “Lanty&Cookies” e in seguito la seconda “Lanty in love”. Poi ho pensato di rivolgermi a una casa editrice per proporre una serie a puntate, poiché mi era stato chiesto a più voci come sarebbero continuate le avventure della protagonista che era tanto piaciuta già nella prima edizione della storia.

  1. Come sai ho letto il libro, ed è stata una piacevole sorpresa scoprire l’aspetto non solo sensuale e frizzante del classico chick lit, c’è una nota di giallo e mistero che incuriosisce, come mai questa scelta?

R.La storia è stata veramente un crescendo di idee, man mano che la scrivevo. Non ho deciso dall’inizio di realizzare delle sfumature di giallo, è tutto nato in modo completamente spontaneo, in base alle vicende che si susseguivano.

  1. Il tuo percorso di autrice è longevo negli anni, oggi sei un’autrice affermata e conosciuta, hai molti testi pubblicati con editore e altri in regime di self publishing; sei quindi un’autrice ibrida? E cosa pensi dell’evoluzione dell’editoria moderna con l’avvento del digitale e dell’autopubblicazione?

R.Ho scelto di seguire il doppio binario perché non voglio abbandonare l’editoria tradizionale, quella classica nella quale è la casa editrice a valutarti e magari a scegliere o meno di pubblicarti, ma volevo fare un’esperienza nuova, diversa. Io sono sempre alla ricerca di esperienze nuove, avevo voglia di sperimentare e mi sono detta che l’autopubblicazione poteva darmi qualcosa di diverso. Non sbagliavo.

Quando ho annunciato l’uscita di “Lanty&Cookies” che è stata la mia primissima opera autopubblicata, ero curiosa di sapere come sarebbe andata e le risposte che avevo mi invogliavano a proseguire anche su quel percorso.

Credo che il self-publishing oggi non si possa più considerare, come un tempo, l’ultima spiaggia degli autori scartati dalle case editrici, perché il digitale ha cambiato tutto così come quelle piattaforme di vendita che permettono di monitorare in totale trasparenza davvero tutto il percorso di un libro, dando all’autore anche le gratificazioni che merita.

  1. Quanti volumi comprenderà la serie e puoi anticiparci qualcosa? Lanty in Love, cosa dobbiamo aspettarci di inatteso? Un altro giallo nel romance?

R.La serie dovrebbe includere cinque parti totali. La prossima sarà ancora più spassosa, spero, e soprattutto… sì, potrebbe evolvere in un nuovo piccolo e divertente giallo, ma non dico di più.

  1. Quanto è importante l’aspetto dei social network per gli autori emergenti? Molti criticano lo spam, cosa ti senti di consigliare agli autori in erba?

R.Credo che, ormai, i social network siano entrati nella nostra quotidianità. Le persone fanno selfie continui, permettono a degli estranei di entrare nella loro vita privata, scrivendo ciò che fanno, chi sono, magari dove vivono e molto altro. È inevitabile, anche per chi scrive, fare lo stesso, per promuoversi. Lo spam fa parte del gioco, secondo me, e come tutte le cose ha i suoi pro e i suoi contro. È una questione di strategia di marketing.

Grazie del tempo a disposizione, un’ultima domanda, dove possono seguirti i lettori? Pagine e link se vuoi indicarli, questo spazio è tuo.

Grazie.

Il mio sito ufficiale: www.tizianaiaccarino.com

Il mio blog “Il Tizianario”: www.iltizianario.blogspot.com

E poi mi trovano anche sui social network cercando il mio nome.

Lanty&Cookies (Romance Vol. 1)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...