Interviste autori

Intervista a Raffaella Grandi, autrice fantasy

Ben arrivati nel mio blog, oggi intervista a un’autrice fantasy, simo in compagnia di Raffaella Gra51mhxan2r1l-_sx334_bo1204203200_ndi che ha accettato di rispondere a qualche mia domanda. Parliamo del romanzo Dire Amnesia.

1. Parliamo del titolo. Dire Amnesia, cosa puoi dirci in proposito?

R. Dire Amnesia” è il seguito di “Dire Wolf”.

2.Questo libro appartiene a una saga? Vuoi parlarci della trama?

R. Entrambi i libri parlano di Elisa, una ragazza piuttosto introversa che si ritrova a dover gestire un ‘dono’ piuttosto singolare. Da qualche tempo, infatti, riesce a vedere la morte di persone poco prima che il fatto accada realmente. L’intera vicenda si svolge in montagna, fra i boschi innevati che tanto ama, e che nascondono più di un segreto. Elisa stessa cela in sé un mistero che scoprirà un poco per volta con l’aiuto di Sam, un ragazzo che conosce da sempre e che è segretamente innamorato di lei.


3. Fantasy e horror, a quel genere lo collocheresti il tuo libro, per dare un’idea a chi ti legge? 

R. I miei libri possono collocarsi senz’altro nella categoria fantasy-avventuroso.

4. Come scegli i nomi dei personaggi e a chi ti ispiri nella loro creazione?

R. Scelgo spesso nomi di persone che conosco, o che mi piacciono in modo particolare, ma per l’ispirazione non faccio quasi mai riferimento a persone che conosco.


5.Pubblicazione self, cosa pensi di questa scelta? Hai ponderato l’idea di pubblicare con editore oppure, vuoi prima farti conoscere un po’?

R. Ho già provato l’esperienza con un editore, e posso dire tranquillamente che mi trovo meglio a gestire tutto da sola. Mi piace il fatto di poter decidere quando e come pubblicizzarlo, e il contatto con chi legge i miei libri. Sono soddisfatta così, almeno per il momento;)

Sinossi

“Sono passati nove mesi dal giorno in cui Elisa è caduta nel “Buco del Diavolo” salvandosi solo grazie all’aiuto di Stephen, il misterioso angelo nell’ombra… La sua anima gemella. Un Dire Wolf.
La sua vita è ormai tornata ad essere tranquilla; non ha più avuto visioni di morti imminenti, e il rapporto con Sam si trova ad una svolta decisiva.
Una sera, mentre lo aspetta per festeggiare insieme il suo compleanno, ha la visione che cambierà per sempre non solo il corso del suo destino, ma anche quello di molte persone che le vogliono bene.
Scompare per diverse ore e, quando finalmente viene ritrovata sanguinante e sotto shock accanto ad un cadavere brutalmente dilaniato dai morsi di una bestia feroce, Sam e Stephen capiscono subito che quell’episodio l’avrebbe segnata per sempre. Un violento colpo alla testa le ha causato una frattura cranica, spazzando via i ricordi degli ultimi due anni di vita… Compresi quelli dell’omicidio a cui, con tutta probabilità, ha assistito. Riuscirà Elisa a scoprire chi si nasconde dietro l’efferato omicidio di cui non ricorda niente? Cosa ne sarà del suo rapporto con Sam, ora che non ricorda più nulla del loro amore?”
Un’avventurosa corsa contro il tempo.
Un giallo che si svela un poco per volta.
Un’appassionante storia d’amore che vi terrà con il fiato in sospeso fino all’ultima pagina.
“Dire Amnesia – Il Campo di Soffioni” è la prima parte del seguito di “Dire Wolf”.
Annunci

6 pensieri riguardo “Intervista a Raffaella Grandi, autrice fantasy”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...