Giulia Mancini si racconta- Intervista

Intervista all’autrice Giulia Mancini, l’autrice racconta la sua esperienza di autrice e le ultime opere pubblicate.

Salve lettori e ben arrivati, oggi vi presento l’autrice Giulia Mancini che si è resa disponibile a rispondere a qualche domanda nel mio gruppo per la rubrica del martedì: Intervista a sorpresa.

1. Chi è Giulia Mancini e quando ha cominciato a scrivere?

51vmwzpuu-l-_sx373_bo1204203200_Ho iniziato a scrivere a circa undici anni quando cercavo di fissare i miei pensieri su un diario. E coinvolta dalla passione per la lettura ogni tanto mi dilettavo a scrivere brevi racconti, ma non avevo mai il coraggio di farli leggere a qualcuno. Però non ho mai smesso di scrivere, la scrittura ha sempre accompagnato la mia vita; è una passione imprescindibile.

2. Qual è la tua prima opera e di cosa parla?

La mia prima opera pubblicata si intitola La libertà ha un prezzo altissimo è la storia di Michela, una donna e il suo percorso di vita per realizzarsi nel lavoro e nell’amore. Una donna che cerca una propria affermazione al di là delle convenzioni sociali. Infatti, nonostante tenti di emanciparsi e raggiunga un notevole successo nel lavoro che la rende una donna autonoma e indipendente, cerca, pur inseguendo l’amore e il suo reale desiderio di una famiglia, di assecondare le regole inculcate in lei da sempre dalla sua famiglia di origine. Ma tutto ciò per cui lei ha combattuto finisce per scoppiare come una bolla di sapone e la vita la porta a sopportare delle prove molto dure. Tuttavia attraverso i suoi momenti di dolore e di sconfitta e dopo aver superato i suoi fallimenti riscopre una nuova forza e una rinnovata possibilità di essere felice, finalmente libera dalle costrizioni mentali e sociali. La storia si svolge in un periodo di circa trent’anni, dall’inizio degli anni novanta fino ai nostri giorni, c’è quindi anche un tracciato della storia italiana degli ultimi anni.

La libertà ha un prezzo altissimo

Continua a leggere

Annunci

Tango e Tarocco di Rosanna Fontana

Salve a tutti e ben tornati nel mio piccolo angolo virtuale, grazie a quanti hanno letto i miei ultimi post, sono stati un vero successo e sono contenta di aver avuto un seguito così importante. Se ti stai chiedendo a quali post mi riferisco, sono questi: Ricetta Il pane casareccio e l’altro, quello che senz’altro ha catturato una maggiore attenzione riguarda le Beta Reader, puoi leggi QUI.

Oggi però parliamo di anteprima e di un libro di prossima pubblicazione, il romanzo Tango e Tarocco dell’autrice Rosanna Fontana.

Scheda del libro.

TITOLO: Tango e tarocco
AUTORE: Rosanna Fontana
EDITORE: selfpublishing su Amazon
GENERE:  commedia romantica
PREZZO: € 0,99 e gratis con Kindle Unlimited
In uscita il 29 marzo

SINOSSI

12516019_1042237999171455_558042367_nLe vacanze sono alle porte per Martina, giovane professoressa d’italiano. Appena l’anno scolastico si sarà concluso, lei partirà su uno yacht da nababbi alla scoperta del Mediterraneo.

Mancano pochi giorni, quando la sua amica e collega Monica la trascina da una cartomante, dove le viene predetto che troverà il grande amore in Sicilia “a passo di danza”.

Così Martina abbandona i suoi sogni estivi e con Monica parte alla volta di un piccolo paesino dell’entroterra catanese. Sembra una scelta catastrofica: lontana dal mare, dai divertimenti, circondata soltanto da piantagioni di arance tarocco; ma niente è perduto: frequentare il corso di Leon, un bellissimo maestro di tango, potrebbe essere la strada giusta per tramutare in realtà la profezia della maga. Continua a leggere

Ricetta pane di segale casareccio

Mi piace ogni tanto pasticciare in cucina e così oggi, dopo tanto tempo mi sono divertita con la farina ed è uscito fuori un ottimo pane di segale casareccio.

La ricetta non è nulla di particolare o complicato, molto facile e direi veloce, io sono sempre con i minuti contati, per cui credo che vada bene a tutti.

12400669_10208835484192495_5142184089058418738_n

Ricetta pane di segale casareccio

Adesso vi svelo il segreto di quest’ottimo pane, io l’ho assaggiato ed è venuto davvero buono e poi è fatto con le mie manine, per cui il sapore acquista un valore aggiunto non indifferente.

Ricetta

  • SEMPLICEMENTE FARINA SPECIALE PER PANE DI SEGALE (si compra nei supermercati, in diverse marche e non richiede nulla in aggiunta, tranne l’acqua, ovviamente).
  • acqua nella misura di 350 ml per 500 grammi di farina.
  • in aggiunta io ho messo una bustina di lievito di birra, anche se nella confezione non era indicato.

Procedimento Continua a leggere

Beta Reader chi è?

Salve amici e lettori del blog, oggi riprendo la rubrica dedicata al mondo dell’editing: la Beta Reading, chi è? Ne avete mai sentito parlare? Se sei un autore, mi auguro  di sì, soprattutto se sei emergente e alle prime esperienze nel mondo editoriale.

  • Spieghiamo chi è e che cosa fa la beta reader.

magnifying-glass-betaQuesta figura non deve essere confusa con l’editor, che svolge un lavoro completo di editing sul testo; siamo nello stesso settore, ma fare editing è un impegno prolungato e richiede più tempo, concentrazione e dedizione; magari ne parleremo in un altro articolo specifico nelle prossime settimane. Oggi occupiamoci di questa figura per molti ancora sconosciuta: la beta reader.

  • Beta Reader

La beta reader è una persona che si offre di leggere in anteprima un testo, un manoscritto scritto da uno scrittore o aspirante autrice che vuole una valutazione sul manoscritto. Si occupa della correzione, segnala le parti che non vanno bene, evidenzia nel testo i punti deboli e forti del testo e quelli che a suo parere devono essere rivisti.

Di norma, in base alla disponibilità della beta contattata, la lettura avviene in pochi giorni se si sofferma solo a una valutazione del testo e analizzando in poco tempo alcuni punti bui del testo. Cosa fa in pratica? Legge il testo senza soffermarsi sulla correzione di refusi o altro, può eventualmente evidenziarli in giallo se vuole, ma non ha alcun obbligo in tal senso. L’autrice che chiede un consulto alla beta, vuole un’opinione sul testo, su come siano i protagonisti, se sono stati caratterizzati abbastanza, se sussistono punti nel testo da valorizzare, altri da eliminare e dare un giudizio sommario sulla trama. Continua a leggere

Intervista a Erminia Maltri, parliamo di poesia

Ben tornati nel mio blog, se stai leggendo queste pagine, spero tu possa trovarti bene con le rubriche di questo spazio virtuale e possa conoscere autori, libri e segreti dell’editoria.

Oggi parliamo di poesia con l’autrice Erminia Malrti, ci svela il suo libro  di poesie fresco di pubblicazione: I tormenti del cuore: L’Amore nelle sue molteplici onde, dal fiume all’oceano in tempesta; dall’amicizia potente all’amore verso il proprio partner.

Intervista per l’autrice

1. Ciao e ben venuta. Parlaci di questa raccolta, quando hai scritto le poesie e qual è il tema che le accomuna?

Ho cominciato a scrivere parte delle poesie inglobate in tale raccolta piú di 2 anni fa e una piccola parte é dedicata alle poesie partecipanti a vari concorsi letterari dedicati al Leopardi che ho vinto. Il tema cardine che accomuna tale poesie é l´amore sofferto, potente, emozionale, puro, sincero che si prova nei confronti di un carissimo amico perduto e nei confronti dei dei partner piú importanti della mia vita, quello che mi ha creato dolore cocente immane dentro il cuore e colui che cura quel dolore con dedito amore.

2.41iaoq3n9ul-_sx351_bo1204203200_ Quando hai cominciato a scrivere poesie?

.Ho cominciato a scrivere poesie sin da piccola, quando mi sono avvicinata all´amore per le poesie di Pablo Neruda.

3. Che difficoltà si trova nella composizione di una poesia, da cosa nasce in te l’ispirazione?

Scrivere una poesia é davvero un´arte complessa, se si vogliono seguire le regole classiche delle poesie di rima, io ho voluto rompere quelle regole e seguire solo le regole dell´istinto e della passione per la poesia pura in se´per se

4. Perché leggere un libro di poesie? Perché lo consiglieresti?

Chiunque ha amato follemente e chiunque ha sofferto potentemente prima di trovare la via della redenzione interiore. E´una raccolta d amore per tutte le eta´, tutti hanno vissuto fortemente in un tempo le proprie passioni senza badare al dolore che ne consegue, quel dolore che poi ti matura. Continua a leggere

Poesie per sognare, il libro di Erminia Maltri

Erminia Maltri arriva online su amazon il suo libro di poesie.

41iaoq3n9ul-_sx351_bo1204203200_I tormenti del cuore: L’Amore nelle sue molteplici onde, dal fiume all’oceano in tempesta; dall’amicizia potente all’amore verso il proprio partner.

Sinossi

Dall´Amore generoso e fanciullesco all´amore violento e graffiante, dall´amicizia di cuore genuina al crollo dei valori, dall´amore fugace sino all´amore docile eterno…. Una raccolta appassionata e piena di pathos, forte e sincera, potente….. Una raccolta che appassiona chi la leggerá…
Il libro lo trovate su amazon.

I tormenti del cuore: L Amore nelle sue molteplici onde, dal fiume all oceano in tempesta; dall amicizia potente all amore verso il proprio partner

Federica Leva ci presenta il suo Cantico sull’oceano: Le note del cuore

Ciao amici  e ben venuti nel mio blog personale. In questo mio angolo virtuale vi parlo di editoria, curo una rubrica sulla scrittura e come scrivere un romanzo e tante altre ancora, come quella che interessa la fresca idea di pochi giorni, quella della Posta del Cuore; per saperne di più, leggete QUI.

Cartaceo: Cantico sull’oceano: Le note del cuore € 10,92
Digitale: Cantico sull’oceano: Le note del cuore € 1,49

51oqzz1lx1l-_sx331_bo1204203200_
Romanzo in pre-ordine su amazon QUI  

Oggi vi porto la segnalazione in anteprima della nuova opera di Federica Leva: Cantico sull’oceano: Le note del cuore.

Sinossi

Nizza, 1922. Timida e pudica, Elenoire ha due grandi amori: Adrien e il suo pianoforte. Quando lui le impone di scegliere fra il loro legame e la musica del suo cuore, Elenoire è disperata. Rinunciare a uno dei due significherebbe morire. Durante un viaggio verso Nizza, i due sposi si smarriscono in un villaggio ammantato di surrealismo, dove incontrano personaggi particolari, come un pittore cieco che dipinge solo nudi di donna e un avventuriero che vive nelle grotte sul mare, assieme ai suoi gatti e a un vecchio organo a canne. Poi il mare porterà un assassino dilaniato dal rimorso che insegnerà a Elenoire il fremito della passione. Mentre Adrien cerca consolazione fra le braccia di una bellissima violinista, lei scopre in sé una forza e un ardore che non sospettava di possedere. Posa nuda per il pittore, si confronta con la sua stessa anima e riscopre il fuoco della propria femminilità. La donna che emerge a poco a poco sembra la stessa che Adrien ha lasciato, ma nello stesso tempo è diversa. E ora è lui a dover esser perdonato, se non vuole perdere l’unico vero amore della sua vita.

Il libro lo trovate in entrambe le versioni, cartacea e digitale – ebook QUI.

Una storia d’amore intensa e romantica, che trascinerà il lettore in un’estasi di note e poesia. Continua a leggere

Lidia Calvano si racconta,autrice erotica e di fantascienza

Lidia Calvano ha parlato della sua attività di autrice nel gruppo amministrato dalla sottoscritta, di una racconta di racconti, scritta con altri autori, dal titolo inquietante: Verniciatori di Bare.

Sinossi

418hi-kzjrl-_sx311_bo1204203200_Un’antologia di racconti brevi è un gioco per menti veloci. Si salta da un mondo all’altro, e l’immaginazione del lettore è sfidata e stimolata a un adattamento veloce e a immergersi nei mondi di volta in volta proposti, spesso costruendone intere sezioni, appena tratteggiate dalle parole scritte.
Una sfida, quindi. C’è qualcosa che può rendere più interessante l’esplorazione? L’essere a volte i racconti con lo stesso titolo, ma da mani e menti completamente diverse, un gioco di specchi o ancora meglio di tunnel tra universi solo in apparenza del tutto separati.
Avete tra le mani una scelta dei racconti brevi scritti a suo tempo per FUL (Fantasia Unico Limite), un gruppo di scrittura dove, a fronte di un titolo proposto settimanalmente da uno dei membri, un diluvio di universi diversi, uno per racconto, veniva presentato, con grande godimento degli autori e dei lettori
Infine, per aumentare il coefficiente di difficoltà, questa raccolta presenta i racconti di una coppia, marito e moglie. Non a caso, l’unico racconto scritto a quattro mani è un giallo sanguinoso, la pallida eco delle dinamiche affrontate per arrivare alla stesura finale.
Buon divertimento, quindi.

Verniciatori di bare: Racconti e microracconti

 

1.Il verniciatore di bare titolo interessante. Come nasce e di cosa parla?

Continua a leggere

Intervista a Tiziana Iaccarino, autrice prolifica con una lunga esperienza

51nrpwamkrl-_sx373_bo1204203200_Ben tornati nel mio blog, oggi voglio parlarvi dell’autrice Tiziana Iaccarino, con una lunga esperienza nel settore editoriale, ultra decennale; la definirei una scrittrice ibrida, per le sue tante opere pubblicate con diverse case editrici e per essere al contempo un’autrice indipendente. Diverse delle sue opere sono state pubblicate in regime di self Publishing e le potete trovare sulla piattaforma Amazon.

Oggi però parliamo di Lanty, e di questa simpatica serie pubblicata con la Genesis Publishing, arrivata al suo secondo volume. Ho fatto qualche domanda all’autrice e lei ha gentilmente accettato di rispondere.

Io ho letto la sua prima opera della serie Lanty&Cookies, potete leggere QUI la mia recensione.

Non perdetevi il secondo libro della serie Lanty in love.

Lanty in Love: II Vol. della serie “Lanty & Cookies” (Romance)

Intervista a Tiziana Iaccarino

  1. Ciao Tiziana e ben venuta nel blog. Lanty, come nasce questo personaggio? Avevi già in mente di farne una serie?

R. Ciao Tiziana, vorrei ringraziarti, in primis, per questa intervista e per lo spazio che mi dedichi nel tuo blog.

Comincio col dirti che il personaggio di Lanty è nato nel primo periodo in cui mi sono avventurata in Inghilterra, per motivi personali. Mi sentivo sola e abbastanza triste, avevo bisogno di ridere e soprattutto di far ridere, di liberare quella vena ironica che è sempre esistita in me. Ecco che l’idea di una storia leggera si faceva strada così come la voglia di raccontare un personaggio femminile diverso dai precedenti, possibilmente giovane, moderno, in carriera, dei giorni nostri e in una città come Milano nella quale mi piacerebbe vivere per un periodo della mia vita. Lanty è nata poco alla volta, per il desiderio di evadere da una realtà un po’ troppo grigia. Continua a leggere

Hope: Gli occhi della Speranza di Daniela Mastromatteo

Salve lettori del blog, oggi voglio segnalarvi una possibile lettura, vi presento il libro dell’autrice Daniela Mastromatteo- Hope: Gli occhi della Speranza.

Sinossi

51uhj07d43l-_sx352_bo1204203200_
su amazon

ACQUISTA QUI
Hope: Gli occhi della Speranza

Hope racchiude un segreto, qualcosa di cui nemmeno lei è del tutto consapevole. Durante l’ultimo anno di scuola partecipa a una festa di compleanno che le stravolge la vita: da quella sera Hope non è più la stessa. Si nasconde dietro orribili abiti neri, larghi e più grandi di lei. Copre il suo seno prosperoso con delle fasce strettissime e a tradirla sono solo i suoi occhi: due meravigliose iridi azzurro-cielo.
La vecchia Hope non esiste più: si chiama Op, adesso, e inizia a soffrire d’asma e repentini attacchi di panico. La madre è convinta che la città non sia favorevole al suo stato di salute, quindi decide di farle passare le vacanze estive dagli zii, sul lago di Costanza.
Daniel vive da sempre in una bellissima tenuta di campagna tra i piccoli paesini di Daisendorf e Meersburg. Alla morte del padre ha ereditato la tenuta, nonostante la netta opposizione delle sorelle e della madre, le quali vorrebbero un futuro migliore per lui. Daniel però ama la sua terra più di qualsiasi cosa al mondo.

Continua a leggere